Da Napoli: Juve agganciata, mercoledì ci si gioca la Champions

Da Napoli: Juve agganciata, mercoledì ci si gioca la Champions
ilBianconero SPORT

Ci si gioca la Champions League, in una partita che non farà prigionieri: il pari servirebbe davvero a poco.

Tre punti, però, che pesano molto di più delle tre follie e che permettono l'aggancio dei partenopei alla Juventus.

Tre punti e tre follie per il Napoli.

Anzi: molto di più agli azzurri, che hanno vinto l'andata e che potrebbero far valere gli scontri diretti

Il Mattino ha parlato così della partita di ieri tra gli azzurri e il Crotone (ilBianconero)

Su altri media

Il Napoli fa registrare un interessante +11 in classifica rispetto alla scorsa annata (gli azzurri devono recuperare ancora la gara contro la Juventus). Il Napoli rispetto alla scorsa stagione fa registrare un importante +11 in classifica rispetto alla scorsa stagione di Serie A. (AreaNapoli.it)

Non sarà valido il voto (e conseguenti, eventuali, bonus e malus) della partita del 7 aprile contro il Napoli 2 ottobre 2020, anticipo della 3ª giornata: la Fiorentina scende in campo contro la Sampdoria e Federico Chiesa è titolare nella formazione schierata da Iachini (tornato in questi giorni sulla panchina della Fiorentina). (Fantacalcio.it)

Rispetto alla passata stagione, l'Inter capolista ha quattro punti in più, nonostante una gara da recuperare. Impietoso il confronto della Juventus: la squadra bianconera un anno fa dopo 29 giornate era prima con 72 punti, adesso è quarta con 56 (e una gara da recuperare) (Milan News)

Gazzetta - Sfida tra Juve e Napoli la gara più delicata

Poi, al termine dell'annata, la società, che finora ha confermato l'allenatore anche per il futuro, farà le proprie attente valutazioni. Ma un conto è farle con in tasca il pass per la Champions, un altro farle senza un posto nell'Europa che conta. (QUOTIDIANO.NET)

C'è solo Chiesa che, così come in Champions, ha mostrato di essere in forma ed ha il fisico per far tornare a volare gli ormai ex campioni d'Italia. Rino Gattuso ha rimesso in piedi una squadra fatta a pezzi dai troppi rumor anche sul suo futuro che, comunque, sembra ormai lontano dal bel Golfo di Napoli (Sport Mediaset)

L’ipotesi che la Juve resti fuori dalla prossima Champions è stata fantascienza per anni ma nelle ultime settimane ha preso corpo. Questo è il sottile filo rosso su cui cammina Andrea Pirlo, quarto alla pari col Napoli, quinto se si considera lo scontro diretto dell’andata. (Tutto Juve)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr