Norvegia, armato di arco e frecce fa strage. "Non escluso il terrorismo"

Norvegia, armato di arco e frecce fa strage. Non escluso il terrorismo
Più informazioni:
LA NAZIONE INTERNO

L'uomo arrestato è stato poi portato nella vicina città di Drammen e addosso, secondo l'emittente TV2, gli sono stati trovati un coltello e altre armi.

"E' naturale considerare se si tratta di un atto di terrorismo", ha detto il capo della polizia di Kongsberg.

Non si sa quanto sia durato il terrore, ma la polizia è stata allertata alle 18.13 e il killer è stato arrestato alle 18.47.

Dieci anni fa la strage di Utoya (LA NAZIONE)

Se ne è parlato anche su altri media

L’attacco di ieri è arrivato infatti dieci anni dopo il peggior massacro in Norvegia: il 22 luglio 2011, Anders Breivik uccise 77 persone Norvegia, il killer-arciere è un danese convertito all’Islam. Come riportato su questo giornale, la premier uscente Erna Solberg ha descritto l’attacco come “raccapricciante” e ha detto che è troppo presto per speculare sul movente dell’aggressore. (Il Primato Nazionale)

Norvegia, le immagini della Polizia sul luogo dell'attentato

Aladdin kebab house Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it (Agenzia Vista) Norvegia, 13 ottobre 2021 Un uomo armato di arco e frecce è sceso in strada a Kongsberg, in Norvegia, e ha ucciso diversi passanti. (Il Messaggero)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr