G20: Draghi, 'mai strumentalizzare religione, dialogo è base coesistenza civile'

G20: Draghi, 'mai strumentalizzare religione, dialogo è base coesistenza civile'
LiberoQuotidiano.it INTERNO

Le Proposte che avete presentato in questo forum, e che il G20 intende esaminare con attenzione, riaffermano la profondità del vostro impegno

(Adnkronos) - "La celebrazione delle diversità e del dialogo tra culture e religioni è essenziale per la coesistenza civile.

Nei momenti più tragici della storia recente avete costruito ponti laddove il terrorismo e la guerra avevano eretto barriere.

Spesso lo capiamo solo quando è tardi: quando scontri e violenze non sono più evitabili. (LiberoQuotidiano.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

Lo ha rimarcato il premier Mario Draghi, nel suo intervento alla cerimonia conclusiva del G20 Interfaith Forum a Bologna. Nella conferenza di novembre a Glasgow dobbiamo rispondere positivamente a questo invito e prendere decisioni coraggiose che coinvolgano tutti gli Stati" (LiberoQuotidiano.it)

Avanti rapidi, decisi e solidali nella prosecuzione della campagna vaccinale, perchè solo così si potrà superare la crisi sanitaria, economia e sociale legata alla pandemia. "Ma non basta, contina Draghi, perchè adesso è "necessario che le dosi raggiungano chi ne ha bisogno", altrimenti le conseguene potranno essere drammatiche. (AGI - Agenzia Italia)

Il tema guida per le numerosissime sessioni previste è «Time to Heal», il tempo della guarigione. La domenica è stata dedicata all’inaugurazione ufficiale e a una sentita cerimonia ecumenica, ospitata dalla chiesa metodista bolognese, guidata dalla pastora Giuseppina Bagnato. (Riforma.it)

Ora Draghi bacchetta l’Europa: “Sui migranti è incapace”

L'Unione Europea donerà almeno 100 milioni di dosi entro il 2021 attraverso COVAX. A oggi, però, soltanto il 2% della popolazione dei Paesi più poveri ha ricevuto almeno una dose di vaccino – a fronte del 42% della popolazione mondiale". (LiberoQuotidiano.it)

Le conclusioni del dibattito, a cui parteciperanno anche i rappresentanti delle principali religioni del mondo, saranno stilate dal cardinal Zuppi. Prodi presiederà il dibattito conclusivo assieme ad Alberto Melloni, storico delle religioni e segretario della Fondazione per le Scienze religiose. (La Repubblica)

Quindi, Mario Draghi ha ammesso le mancanze dell'Unione europea nella gestione della sitazione afghana, che per anni " è stata incapace di costruire un approccio comune sul tema migratorio, e in particolare sulla distribuzione di chi arriva e chiede asilo. (il Giornale)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr