Luiz Felipe, operazione riscatto: “Voglio che sia la mia stagione migliore”

La Gazzetta dello Sport SPORT

futuro — Il contratto di Luiz Felipe è in scadenza nel 2022, ma il brasiliano ha già trovato un accordo per il rinnovo fino al 2025, anche se manca l’ufficialità (”Io potrei restare qui anche 10-15 anni”).

Luiz Felipe si prepara alla nuova stagione sotto la guida di Maurizio Sarri.

Al punto che, forse prendendo spunto dall’impresa dell’Italia agli Europei, Luiz Felipe ha grandi ambizioni: “Ho mandato un messaggio ad Acerbi e Immobile, ora si godranno le vacanze

Con il nuovo tecnico, infatti, la difesa dovrà imparare movimenti nuovi e Luiz Felipe non vuole perdere nemmeno un’indicazione. (La Gazzetta dello Sport)

Su altri giornali

Sarri uno dei migliori in Europa". vedi letture. PREMERE F5 PER AGGIORNARE LA DIRETTA. Seconda conferenza stampa del ritiro della Lazio. Non stavo al 100%, ho preferito rimanere qui e lavorare bene per fare la mia miglior stagione" (TUTTO mercato WEB)

Mi sento bene, voglio continuare così e stare bene per l'inizio campionato". "Mi è dispiaciuto non andarci, ho fatto una scelta per stare bene, avrei giocato a Tokyo ma non sarei stato al 100%. (La Lazio Siamo Noi)

Fra i tifosi. Il portoghese può diventare un'alternativa a Brandt qualora uscisse Correa, ma anche una contropartite per il Mago: scenario (La Lazio Siamo Noi)

Poi ovvio che sogno la nazionale maggiore del Brasile, ma prima devo stare bene qui Inzaghi è stato qui cinque anni, ha vinto, non posso che ringraziarlo, ma ora appartiene al passato. (Calciomercato.com)

Puntuali anche alcuni commenti di suoi compagni di squadra, come Correa.Insomma, il brasiliano in quest’avvio di ritiro appare davvero molto carico e pronto per vivere una stagione da assoluto protagonista E il difensore ha voluto ricordare il tutto con una foto sui suoi canali social. (Lazio News 24)

Voglio fare tante presenze, è stata una stagione difficile l'ultima, spero di fare dopo l'estate la migliore stagione da quando sono qui" ha concluso Luiz Felipe Il movimento a quattro è un po' diverso, in Brasile giocavo così, un po' di fatica ora l'ho fatta dopo così tanto tempo. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr