Conferenza stampa di Draghi: storia di un governo infame

La PekoraNera INTERNO

Se fossi vaccinato o guarito dal virus, cosa dovrei temere da uno che non si è vaccinato ed è sano?

L’ultima conferenza stampa di Mario Draghi ha dell’incredibile.

Ora che quasi tutti sono vaccinati invece di dire che il vaccino non funziona come dovrebbe, il premier se la prende col 7% di non vaccinati

Che razza di vaccino è se i vaccinati sono costretti a fare la quarantena nel caso risultassero positivi al virus?

Dal green pass introdotto a fine luglio si è avuta una vera e propria escalation: green pass per tutti, poi super green pass generalizzato (pure per prendere un caffè al banco o per salire sui mezzi pubblici, treni e aerei), infine obbligo vaccinale per alcune categorie e poi per tutti i cittadini over 50, con terze dosi a gogò. (La PekoraNera)

Su altre testate

Fact-checking: la conferenza stampa di Draghi, Speranza e Bianchi. Il 10 gennaio il presidente del Consiglio Mario Draghi ha tenuto una conferenza stampa sugli ultimi provvedimenti presi dal governo per contenere l’aumento dei contagi di coronavirus. (Pagella Politica)

E cioè, che l’aumento esponenziale di positivi riguarda anche i vaccinati e l’effetto limitatissimo dei vaccini? Non devono vivere, lavorare, andare in giro, al ristorante, partecipare alla vita pubblica, devono pagarsi le spese se si ammalano (Lo Speciale)

Il movimento no vax con ogni evidenza sbaglia, ma certo il governo Draghi non è la soluzione: è l’origine del problema Leggi Anche Draghi in conferenza stampa: “Gran parte dei problemi dipende dai no vax. (Il Fatto Quotidiano)

A mio modo di vedere noi in questo momento avremo un aumento del numero di classi in Dad che culminerà forse, come dice una rivista specializzata del settore, del 50% di classi in Dad fra una settimana, quindi avremo quest’incremento che è fisiologico”. (Tecnica della Scuola)

In terapia intensiva abbiamo il 95% di persone non vaccinate o vaccinate in doppia dose, il 5% vaccinate in terza dose” I non vaccinati (i no vax) sono quelli che non hanno ricevuto la terza dose. (Come Don Chisciotte)

Difficile quindi applicare qui la definizione di hate speech: anche perché i non vaccinati non sono una minoranza Difficile quindi applicare qui la definizione di hate speech: anche perché i non vaccinati non sono una minoranza. (RENOVATIO 21)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr