Tremendo incidente in autostrada vicino a Santhià

Tremendo incidente in autostrada vicino a Santhià
ilbiellese.it INTERNO

Nello scontro sono rimaste coinvolte due auto.

Il sinistro è successo poco dopo le 19 di ieri sulla Ivrea-Santhià che collega l’autostrada A4 Torino-Milano con la A5 Torino-Aosta.

Ancora un tremendo incidente in autostrada a non molti chilometri dal Biellese.

Tre persone sono decedute: si tratta di un’intera famiglia con papà, mamma e il figlio di 15 anni.

Dalle prime ricostruzioni pare che la causa sia stato il salto di carreggiata di una delle due auto che procedeva in direzione Santhià, finendo contro l’altra che procedeva in direzione Ivrea

(ilbiellese.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

Sul posto stanno intervenendo i vigili del fuoco e la polizia stradale. È il bilancio di un incidente stradale avvenuto intorno alle 19 sulla bretella Ivrea-Santhià che collega le autostrade Torino - Aosta e Torino - Milano. (Corriere della Sera)

Tutti e tre erano nati e vivevano a Bedford in Gran Bretagna. Le loro famiglie sono originarie della provincia di Agrigento. (La Stampa)

Nel tragico impatto sono morti Antonino Marsala di 40 anni, la moglie Raffaella Magliaro di 32 e il figlio Lorenzo di 15 anni. Nello scontro tra una Toyota Yaris e una Fiat Panda nella quale viaggiava la famiglia ad avere decisamente la peggio è stata l’auto nella quale viaggiava la famiglia. (il Fatto Nisseno)

Per un cavillo non si può fare il guardrail, sull'Autostrada muoiono tre persone

A bordo della Panda c'erano Antonino Marsala, 40 anni, la moglie Raffaella Magliaro di 32 e il figlio Lorenzo di 15. Bretella Ivrea-Santhià: una Fiat Panda impazzita salta le corsie e invade la carreggiata opposta. (QC QuotidianoCanavese)

La famiglia Marsala viveva da tempo in Inghilterra, ma a Calamonaci aveva ancora molti parenti, familiari e amici. Sterminata una famiglia di origini agrigentine in un incidente stradale avvenuto ieri sera in Piemonte dal bilancio molto pesante. (Giornale di Sicilia)

Per un cavillo non si può fare il guardrail, sull'Autostrada muoiono tre persone di Carlotta Rocci. L’incidente di martedì con tre vittime sulla bretella tra Ivrea e Santhià riporta l’attenzione sulla gara per la gestione e su un paradosso del regolamento (La Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr