Autostrade: ok di Atlantia a offerta consorzio Cdp per 88% di Aspi

Autostrade: ok di Atlantia a offerta consorzio Cdp per 88% di Aspi
Rai News ECONOMIA

Il closing non potrà comunque avvenire prima del 30 novembre 2021.Il Consiglio di Amministrazione di Atlantia, si è riunito oggi sotto la presidenza di Fabio Cerchiai.

E' stato tenuto anche conto del parere favorevole espresso dal 86,86% del capitale sociale rappresentato nell'Assemblea degli azionisti del 31 maggio 2021 alla proposta formulata dal Consiglio di cessione dell'intera partecipazione detenuta in Autostrade per l'Italia in favore del consorzio Cdp e ha approvato l'offerta vincolante del Consorzio. (Rai News)

La notizia riportata su altri media

Il CdA ha quindi conferito mandato al presidente e all’Amministratore delegato di “finalizzazione e la sottoscrizione dell’accordo nel rispetto della scadenza dell’11 giugno”. Con il via libera all’offerta, che arriva a conclusione di un’operazione imbastita dall’ex Ad di Cassa, Fabrizio Palermo, finisce oggi l’era dei Benetton concessionari delle nostre autostrade. (LA NOTIZIA)

È quanto si legge nella nota di Cdp Equity Milano, 12 giu. (LaPresse)

E' arrivato nel corso della giornata il via libera da parte del Cda di Atlantia per il passaggio di Autostrade alla cordata guidata da Cassa Depositi e Prestiti, società controllata per circa l'83% dal Ministero dell'economia e delle finanze. (Primocanale)

18 giugno, tutta Genova contro i soldi ad Autostrade

(LaPresse) – Il Consorzio, composto da CDP Equity, Blackstone Infrastructure Partners e Macquarie Asset Management, oggi ha annunciato di aver raggiunto l’accordo con Atlantia Spa (“Atlantia”) per l’acquisizione dell’88,06 % del pacchetto azionario di Autostrade per l’Italia S.p. (LaPresse)

Il consiglio ha quindi conferito mandato al presidente e all'amministratore delegato per la finalizzazione e la sottoscrizione dell'accordo nel rispetto della scadenza di domani, 11 giugno. Il board, oggi, infatti, ha approvato l'offerta del consorzio composto da Cdp Equity, Blackstone e Macquarie per l'acquisto del controllo di Aspi. (Milano Finanza)

Noi come Primocanale seguiremo e promuoveremo in questi giorni questa manifestazione per dire NO ai soldi dello Stato ad Autostrade, ovvero soldi che appartengono ai cittadini italiani, liguri e genovesi. (Primocanale)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr