Vaccini, Fontana: Grave taglio forniture. Intervenga Draghi

Vaccini, Fontana: Grave taglio forniture. Intervenga Draghi
LaPresse ECONOMIA

Oggi l’annuncio di AstraZeneca che riduce del 15% la fornitura all’Italia.

Il presidente Draghi faccia sentire la sua autorevole voce in Europa per tutelare gli interessi nazionali e la campagna vaccinale delle Regioni.

(LaPresse) – “AstraZeneca riduce del 15% la fornitura all’Italia.

Lo stillicidio dei tagli alle forniture da parte delle aziende produttrici è molto grave.

Bisogna garantire al più presto la stabilità delle forniture perché i nostri cittadini hanno diritto di conoscere i tempi della programmazione della somministrazione dei vaccini”

(LaPresse)

Se ne è parlato anche su altri media

È questo il tributo che il mondo della sanità in questo momento ha il dovere di dare al mondo della scuola” ha concluso Lopalco È iniziata questa mattina la campagna di vaccinazione per il personale scolastico. (Il Quotidiano Italiano - Bari)

«Anche il Friuli Venezia Giulia sarà interessato dalla riduzione della consegna delle dosi di vaccino AstraZeneca che si sta verificando a livello nazionale. LO STUDIO Vaccini, basta una sola dose «per chi ha avuto il Covid». (Il Messaggero)

Vaccini, Fontana: “Ritardi AstraZeneca inaccettabili, intervenga Draghi”

Dalla sede di Castrovillari i vaccini saranno poi smistati su Crotone, Lamezia Terme, Vibo Valentia e infine Melito Porto Salvo" Lamezia Terme - "Sono arrivati questa mattina a Castrovillari i furgoni SDA, corriere di Poste Italiane, per la consegna di altre 6600 dosi di vaccini AstraZeneca" è quanto si legge in una nota di Poste Italiane. (Il Lametino)

“Inaccettabili i ritardi di AstraZeneca, intervenga Draghi”, aggiunde poi Fontana a proposito dei vaccini Il governatore lombardo all'inaugurazione del memoriale a Codogno. “Semplificazione, rivalutazione delle zone in fasce, ma soprattutto serve dare un passo nuovo a questo momento difficile”. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr