La Regione chiede al Governo di prorogare la moratoria di prestiti, mutui e finanziamenti e allungare i tempi di restituzione – Ravenna24ore.it

La Regione chiede al Governo di prorogare la moratoria di prestiti, mutui e finanziamenti e allungare i tempi di restituzione – Ravenna24ore.it
Altri dettagli:
Ravenna24ore ECONOMIA

In Emilia-Romagna sono dunque interessate decine di migliaia di imprese e famiglie.

Per questo ritengo necessario che il Governo consideri un ulteriore allungamento dei termini delle moratorie e dei piani di ammortamento dei prestiti”.

Colla: “Così si possono accompagnare imprese e famiglie fuori dalla pandemia e aiutarle a intercettare la ripresa”. “Ora è necessario prorogare la moratoria di prestiti, mutui e finanziamenti per imprese e titolari di partite Iva fino al 31 dicembre 2021 e dilazionare ulteriormente la restituzione del debito”. (Ravenna24ore)

Ne parlano anche altre fonti

: prevede che il debito sarà rimborsato anticipatamente rispetto alla scadenza), essa deve rettificare il valore contabile del debito per riflettere i rideterminati flussi finanziari stimati. (Fiscoetasse)

“L’ultima legge di Bilancio ha portato la sospensione del pagamento delle rate di prestiti e linee di credito fino alla fine di giugno 2021– scrive l’assessore Colla-. Purtroppo la situazione pandemica rimane ancora molto complessa e il Paese resterà in zona rossa o arancione fino alla fine di aprile, con le conseguenti chiusure di numerose attività economiche. (Emilia Romagna News 24)

In Emilia-Romagna sono dunque interessate decine di migliaia di imprese e famiglie. Per questo ritengo necessario che il Governo consideri un ulteriore allungamento dei termini delle moratorie e dei piani di ammortamento dei prestiti” (Nicola Passarotto)

Su moratoria mutui banche e bancari alleate di imprese e famiglie

(LaPresse) – “Occorre quindi, in vista della ripresa, identificare e attivare strumenti e misure volti a rafforzare il capitale e diversificare le fonti di indebitamento. (LaPresse)

Serve un intervento che possa accompagnare imprese e famiglie fuori da questa fase pandemica e le aiuti a intercettare la ripresa quale diritto da garantire a tutti Bologna – “Ora è necessario prorogare la moratoria di prestiti, mutui e finanziamenti per imprese e titolari di partite Iva fino al 31 dicembre 2021 e dilazionare ulteriormente la restituzione del debito”. (piacenzasera.it)

Proprio sull’impossibilità per il popolo delle partita IVA di aderire alla moratoria “prima casa” si è acceso, nei giorni scorsi, lo scontro politico, con diverse interrogazioni depositate alla Camera da parte di altrettanti parlamentari. (LabParlamento)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr