Washington, firma dell'accordo tra Israele, Emirati e Bahrein. Trump: «Giornata storica»

Washington, firma dell'accordo tra Israele, Emirati e Bahrein. Trump: «Giornata storica»
Il Messaggero Il Messaggero (Esteri)

«Un giorno storico per la pace, nasce un nuovo Medio Oriente con un accordo che nessuno pensava fosse possibile e che a breve verrà firmato da altri cinque o sei Paesi arabi».

«Storici accordi di pace», li ha definiti il presidente americano nel South Lawn della Casa Bianca, davanti ad una folla di centinaia di invitati con pochissime mascherine e senza distanziamento sociale.

Il commander in chief ha già ammonito via Twitter che la risposta a qualunque attacco iraniano sarà «mille volte più forte». (Il Messaggero)

La notizia riportata su altri media

La pace di Trump li decapita, è il prolungamento della guerra con altri mezzi. Ai Palestinesi, infatti, non viene dato un bel nulla, neanche qualche tubo in più per irrigare per i campi. (articolo21)

Innov Italy UAE si propone di approfondire le opportunità di cooperazione bilaterale tra Italia ed Emirati Arabi Uniti in sei settori ad alta intensità di innovazione, con l’obiettivo di valorizzare il potenziale dei due Paesi attraverso il coinvolgimento dei rispettivi centri di ricerca, università, aziende, start-up, incubatori e soggetti finanziari, anche con l’obiettivo di preparare il terreno alla partecipazione ad EXPO2020 Dubai (Milano Finanza)

Israele: i grandi assenti agli accordi con Bahrein ed Emirati. Indietro. Gli accordi sottoscritti da Israele con Bahrein ed Emirati Arabi Uniti modificano gli equilibri di potere in Medio Oriente. Gli assenti: la Palestina. (Eastwest)

Progetto Innov Italy UAE, cooperazione tra Italia ed Emirati Arabi Uniti

18 Settembre 2020 Le Borse dei diamanti di Israele e Dubai hanno annunciato un accordo volto a incrementare gli scambi. 18 Settembre 2020 La “lotta popolare” palestinese contro Israele diventerà una nuova intifada e, come allora, le varie fazioni palestinesi opereranno all’unisono nonostante la mancanza di un governo nazionale unificato. (israele.net)

Molti israeliani vedono gli Emirati Arabi Uniti, e Dubai in particolare, come una destinazione ideale per le vacanze. Op-ed: È giunto il momento per una vera pace di comunicazione tra Emirati Arabi Uniti e Israele (WAM Italian)

Il commander in chief ha già ammonito via Twitter che la risposta a qualunque attacco iraniano sarà «mille volte più forte». «Un giorno storico per la pace, nasce un nuovo Medio Oriente con un accordo che nessuno pensava fosse possibile e che a breve verrà firmato da altri cinque o sei Paesi arabi». (Leggo.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr