«Ci lasci i tre punti?» Gaetano multato e squalificato per due partite

«Ci lasci i tre punti?» Gaetano multato e squalificato per due partite
Calcio News 24 SPORT

Gianluca Gaetano squalificato due giornate e multato per la frase scherzosa «Ci lasci i tre punti?» pronunciata nella gara con il Como. Gianluca Gaetano multato e squalificato per due giornate.

Nonostante le emoticon ad accompagnare la frase, la Procura ha deciso il pugno duro con il trequartista del Napoli

Il motivo dietro alla decisione della Procura Federale dopo la frase, scritta in tono scherzoso dal calciatore: «Ci lasci i tre punti?». (Calcio News 24)

Su altri giornali

CREMONESE s.p.a., per responsabilità oggettiva ai sensi dell’art. CREMONESE s.p.a.;. - si rende noto l’accordo come sopra menzionato" (Eurosport IT)

«La Procura Federale ha aperto l’indagine dopo che è stata messa al corrente del messaggio di Gaetano. E’ stato subito individuato il carattere scherzoso, visto il rapporto di amicizia tra Gaetano e Parigini. (IlNapolista)

La squalifica è scattata per via di un messaggio WhatsApp che l’ex Cremonese lo scorso anno aveva inviato a Vittorio Parigini del Como prima della sfida tra le due squadre lombarde. La Procura federale ha disposto due giornate di squalifica a Gianluca Gaetano per aver violato i principi di lealtà, correttezza e probità sportiva. (Il Fatto Quotidiano)

Napoli, un messaggio su WhatsApp costa a Gaetano due turni di squalifica

Non arrivano però grandi notizie per lui perché ha ricevuto due giornate di squalifica e un'ammenda da parte della FIGC. Gianluca Gaetano è stato protagonista con la Cremonese la passata stagione per la promozione in Serie A. (Calciomercato.com)

Gianluca Gaetano ha mandato un whatsapp scherzoso al collega Vittorio Parigini del Como, ma è stato proprio il calciatore dei lombardi a farlo presente, in buona fede, alla sua società di appartenenza. (AreaNapoli.it)

“Ci lasci i 3 punti venerdì?” con l’aggiunta di due emoticons con delle faccine che ridono inviate lo scorso 6 maggio all'amico e collega Vittorio Parigini, all'epoca dei fatti al Como, costano a Gianluca Gaetano del Napoli due turni di squalifica nel prossimo campionato e una multa di 5 mila euro alla sua ex Cremonese. (Fcinternews.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr