Quote granata, interesse della Angelucci? La famiglia romana smentisce

SalernoToday SPORT

La smentita all'articolo circolato su diversi quotidiani, è stato divulgato dalla stessa famiglia romana:. La Famiglia Angelucci, in merito a quanto riportato oggi da alcuni organi di stampa circa l’interesse a rilevare quote azionarie della Salernitana, smentisce e precisa altresì che la notizia è destituita di ogni fondamento.

Intanto, in base all'articolo 16 bis delle Noif, le Norme organizzative interne federali, le quote del club granata dovranno essere dismesse entro il 25 giugno (e Mezzaroma potrà conservare una posizione solo di minoranza) per evitare conflitto di possesso e di interesse con la Lazio, l'altro club posseduto da Lotito, a propria volta imparentato con Enrico, il figlio, che attraverso la Omnia Service One, possiede il 50% del pacchetto azionario granata

Era circolata voce che la potente famiglia romana - interessi nei settori della sanità e dell'editoria - avrebbe sondato i co-patron granata per l'acquisto delle quote azionarie del club dell'ippocampo, ma poi è arrivata la smentita. (SalernoToday)

Su altri giornali

Lo sguardo va soprattutto sui calciatori pretoriani di Castori e alla ricerca di riscatto. In pole position Frattesi, centrocampista col vizio del gol di proprietà del Sassuolo, pronto ad un’esperienza in serie A dopo l’annata a Monza. (tuttosalernitana.com)

Si continua a lavora per la cessione della Salernitana: i prossimi giorni saranno decisivi. Una rosa che, ovviamente, dovrà essere competitiva in tutto e per tutto. (tuttosalernitana.com)

A Empoli sono legato da una profonda amicizia con il direttore sportivo Accardi e con patron Corsi, a Venezia pure ho tanti amici e ho vinto un campionato, poi c’è Salerno…",. Cosa rappresenta per lei? In serie A cresce il livello di attenzione, marcature, diagonali, gli errori della difesa sono ridotti di molto rispetto alla serie B (tuttosalernitana.com)

Il ventesimo club infatti sarebbe scelto attraverso un ripescaggio che quindi ridarebbe speranze a società che in questi mesi non sono riuscite a raggiungere l’obiettivo. La FIGC e la Lega avrebbero ingaggiato degli specialisti per monitorare tutti i movimenti dell’imprenditore romano, e con un passo falso la Salernitana rischierebbe di non iscriversi alla prossima Serie A. (tuttosalernitana.com)

Mi aspettavo che la dirigenza mi ringraziasse personalmente e non attraverso i social media. Per i granata sarebbe un gran colpo, per giunta a parametro zero (SerieBnews.com)

Forse chi scrive non si è reso conto che il tempo scandito dalla clessidra sia una condanna a morte, per la Salernitana, non per Claudio Lotito. Il problema è solo della Salernitana, non figurando Claudio Lotito in alcuna quotazione patrimoniale e pertanto escluso dal controllo diretto ed indiretto. (Salerno Granata)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr