Inter macchina a cinque teste: la svolta con un famoso esercizio ad Appiano

Inter macchina a cinque teste: la svolta con un famoso esercizio ad Appiano
fcinter1908 SPORT

I due attaccanti, i due esterni e un incursore fisso in area avversaria come Barella, lasciando a Brozovic ed Eriksen il compito del doppio play.

L’Inter di oggi è esattamente questo, una macchina a cinque teste.

La Gazzetta dello Sport spiega come Antonio Conte ha raggiunto l'intesa di squadra che ora sta facendo la differenza. L'Inter delle ultime partite ha un'idea di gioco ben chiara.

Della squadra a oggi titolare, solo il difensore ed Eriksen devono ancora andare a segno"

C'è il marchio di Antonio Conte sui nerazzurri, che ormai rispecchiano il loro allenatore non soltanto sul piano caratteriale. (fcinter1908)

Ne parlano anche altri media

Il giornalista della Rosea ha inoltre sottolineato: "Il Milan ha vissuto in una bolla magica il dopo lockdown - per meriti suoi -, si entusiasmava, si divertiva, gli andava bene tutto. "Mi sa che è arrivata la mezzanotte ed è finito l'incantesimo in cui il Milan ha vissuto per un anno: la carrozza è tornata una zucca", ha commentato Alex Frosio. (fcinter1908)

Non so ancora cosa succederà, sono concentrato per la partita, poi quando arriva vedremo” Sul derby perso contro l’Inter: “Ieri era dura, abbiamo fatto tanti errori però si riprende non ti preoccupare. (Pianeta Milan)

Pirlo.Crotone (5-4-1): Cordaz; Pereira, Magallan, Golemic, Luperto (1' st Marrone), Reca (22' st Rispoli); Messias, Molina (26' st Zanellato), Vulic, Ounas (26' st Simy); Di Carmine (31' st Riviere). Stroppa. (Calciomercato.com)

Ballotta: “L’Inter ha pochi difetti. Scudetto? Niente fuga ma è favorita per 2 motivi”

Durante il mercato di gennaio, quando si parlava di Dzeko all'Inter, io mi ero pronunciato per il "no". Voto 9,5 per la coppia Ibra-Crespo ("rasentiamo la perfezione"), 9 a Ibra-Cruz e 7,5 a Ibra-Balotelli. (Fcinternews.it)

Intervenuto ai microfoni di Tuttomercatoweb, l'ex rossonero Roberto Antonelli ha parlato del Milan. Non credo che Pioli debba ritoccare qualcosa a livello tattico, è giusto continuare su questa strada visto che è quasi un anno che ci sono ottimi risultati. (Milan News)

La vedo favorita anche perché l'Inter gira bene, la rosa è la più completa di tutte. E' probabile che stavolta i nerazzurri ce la facciano". (fcinter1908)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr