CorSport: tensioni Israele-Palestina, la Juve fa spostare a Torino l'amichevole con l'Atletico Madrid

CorSport: tensioni Israele-Palestina, la Juve fa spostare a Torino l'amichevole con l'Atletico Madrid
IlNapolista SPORT

L’amichevole in programma domenica sera a Tel Aviv tra l’Atletico Madrid e la Juventus, ultimo test estivo per entrambe le squadre prima dell’inizio dei rispettivi campionati, non si giocherà infatti al Bloomfield Stadium di Tel Aviv come da programma, bensì all’Allianz Stadium di Torino a porte chiuse, sempre con inizio alle 20.45.

La decisione dei bianconeri ha fatto infuriare i Colchoneros che a Tel Aviv hanno interessi commerciali. (IlNapolista)

Se ne è parlato anche su altri giornali

La Juventus, tramite il suo sito internet ufficiale, ha fornito i dettagli della seduta odierna: "La Juve non si ferma, a 10 giorni da un Ferragosto speciale che significherà esordio in Serie A in un Allianz Stadium sold-out contro il Sassuolo. (Tutto Juve)

Sarebbe stata l’ultima amichevole delle due squadre prima dell’inizio dei rispettivi campionati nel fine settimana di ferragosto. (SpazioJ)

L’hanno deciso gli organizzatori israeliani dell’incontro giustificando la scelta con “le tensioni di sicurezza nel sud di Israele“. Articolo in aggiornamento (Il Fatto Quotidiano)

Tensione a Gaza, Juventus-Atletico Madrid cancellata per problemi di sicurezza

(Israele) - L'amichevole in programma domenica 7 agosto a Tel Aviv tra l'Atletico Madrid e la Juventus potrebbe essere cancellata causa escalation delle violenze nella Striscia di Gaza. A riportarlo è il giornale spagnolo Mundo Deportivo. (Tuttosport)

La sfida si sarebbe dovuta giocare in Israele domenica 7 agosto al Bloomfield Stadium. Suspendido el amistoso contra la Juventus en Tel Aviv. . ℹ️ https://t.co/Zhr5VUGcRj — Atlético de Madrid (@Atleti) August 6, 2022. (ilmessaggero.it)

Lo hanno deciso gli organizzatori israeliani (Comtec Group) dell’incontro giustificando la scelta con “le tensioni di sicurezza nel sud di Israele“. Fonti mediche della Striscia riferiscono che finora si sono avuti 11 morti (fra cui una bambina di cinque anni e due civili). (SPORTFACE.IT)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr