Covid, la protesta delle palestre: "Il 20% riapre" nonostante le multe

Covid, la protesta delle palestre: Il 20% riapre nonostante le multe
la Repubblica SALUTE

Tafferugli a Montecitorio: ambulanti, ristoratori e commercianti protestano per le restrizioni anti Covid

Saracinesche abbassate per sempre per il 30% delle palestre.

Per il presidente dell'Anpals, Giampiero Guglielmi "è più facile contagiarsi all'aperto andando in un parco, prendendo un autobus pubblico, andando in una farmacia piuttosto che andando in una palestra".

Ma dopo la manifestazione in piazza Montecitorio a Roma dello scorso martedì in cui ci sono stati anche diversi tafferugli, molti titolari di strutture sportive hanno deciso di riaprire nonostante i decreti anti-Covid. (la Repubblica)

Ne parlano anche altri giornali

ROMA – E’ iniziata la protesta delle palestre contro le chiusure. Il rischio- spiegano- è quello di non riaprir… - ilquotidianoweb : #Coronavirus, la protesta di ottanta #sindaci del #Cosentino per la gestione dei #vaccini #ilquotidianoweb - MatteoRocchi11 : Altro giorno di #proteste (Zazoom Blog)

(LaPresse) – Sulle riaperture delle palestre “non si sa niente, ma nessuno ne parla. Ce ne vorranno almeno altri tre per potersi riprendere per quelle che rimarranno in piedi, perché almeno il 30% delle strutture chiuderà”, conclude Guglielmi (LaPresse)

La maggior parte di loro non ha nulla da perdere, accetteranno una sanzione amministrativa pur di riprendere a lavorare” Quanto alla riapertura del 20% delle palestre, Guglielmi osserva: “So che è illegale, ma non posso non mettermi nei panni di titolari di strutture sportive che non hanno più di che sfamare la famiglia. (Ticinonews.ch)

Covid-19, dilaga la protesta delle palestre: il 20% riapre nonostante le multe

Ma da martedì scorso, quando si è tenuta una manifestazione di protesta a Roma (con tanto di scontri), qualcosa è cambiato Il 30 per cento delle palestre, secondo una stima dell’Associazione nazionale palestre e lavoratori sportivi (Anpals), non riaprirà più dopo un anno di chiusura. (Zazoom Blog)

Non stupisce, quindi, che il 20% delle palestre voglia riaprire nonostante i divieti Di questi, il 40% ammette di non sapere se riuscirà e in che modo a resistere alla crisi economica. (Il Primato Nazionale)

Roma – Il 30% delle palestre non riaprirà più dopo un anno di chiusura causa pandemia. Quanto alla riapertura del 20% delle palestre, Guglielmi osserva: “So che è illegale – dice Guglielmi – ma non posso non mettermi nei panni di titolari di strutture sportive che non hanno più di che sfamare la famiglia. (IlFaroOnline.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr