Covid19 Sicilia, 1061 contagi, sale l’incidenza ma la regione resta sesta

Covid19 Sicilia, 1061 contagi, sale l’incidenza ma la regione resta sesta
BlogSicilia.it INTERNO

Così come previsto dal nuovo decreto Riaperture del governo nazionale e in attesa di una successiva regolamentazione nazionale

Arriva il certificato verde per potersi spostare liberamente. Definite in Sicilia le modalità per ottenere la certificazione verde Covid-19 da utilizzare per gli spostamenti tra regioni localizzate in zona rossa e arancione.

Le vittime, i guariti, gli attuali positivi. Le vittime nelle ultime 24 ore sono state 23 e portano il totale a 5.391. (BlogSicilia.it)

Ne parlano anche altri media

Sono 14.320 i casi Covid nelle ultime 24 ore in Italia, in aumento rispetto ai 13.385 di ieri. Le vittime di oggi sono 23 mentre i guariti 1.166, con il numero degli attuali positivi che cala ulteriormente. (Giornale di Sicilia)

Sono 1.061 i nuovi contagi da coronavirus in Sicilia, secondo la tabella del bollettino di oggi, 29 aprile. Registrati inoltre altri 23 morti, che portano il totale dei decessi a 5.391 da inizio pandemia. (Adnkronos)

Undici Regioni e Province autonome hanno una classificazione di rischio moderato (di cui nessuna ad alta probabilità di progressione a rischio alto nelle prossime settimane) e 10 Regioni hanno una classificazione di rischio basso. (lasiciliaweb | Notizie di Sicilia)

Coronavirus, oggi i nuovi colori. Sicilia e Calabria arancioni ancora per un'altra settimana?

Se lo fossero, come probabile, anche nel report di domani (negli ultimi 7 giorni i casi sono in calo del 16% e l’incidenza e’ a 108 casi per centomila abitanti) la “promozione” in arancione e’ scontata. (RagusaOggi)

In Sicilia sono state sottoposte a tampone 7,21 persone per ogni positivo. Il numero dei casi in Sicilia dall’inizio della pandemia è di 207.626 persone su 1.498.780 soggetti sottoposti a test. (Stretto web)

Sicilia e Calabria ancora arancioni (?) L'epidemia continua a registrare numeri importanti anche in Calabria: 473 nuovi casi nelle ultime 24 ore e numero di ricoveri ancora alto, sia nei reparti ordinari che nelle terapie intensive. (Gazzetta del Sud)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr