Siccità, il guru del Wwf ha la soluzione: “Non mi lavo e non tiro lo sciacquone “

Siccità, il guru del Wwf ha la soluzione: “Non mi lavo e non tiro lo sciacquone “
Nicola Porro INTERNO

Perché a sentire gli ecoconsigli di Fulco, due sono le cose: o si crepa secchi d’infezione, o si diventa come lui, bionici.

Pratesi afferma orgoglioso di non cambiarsi le mutande prima di due o tre giorni, “anche di più, tanto quando serve, si vede”, e certo; la sottile linea gialla

Perché Pratesi, tanto per dire, non si spara una doccia da una sessantina d’anni, “giocavo ancora a rugby”, in compenso beveva l’acqua del Tevere “che mi ha sviluppato gli anticorpi”. (Nicola Porro)

La notizia riportata su altre testate

Un aneddoto del momento abbastanza strano, considerando che, non lavarsi per ben 60 anni si può definire un record. La maggior parte della popolazione mondiale fa la doccia tutti i giorni ma lui afferma di aver un segreto e spiega perché non puzza senza fare la doccia. (Il Sussidiario.net)

Le parole di Fulco Pratesi. Lo sanno anche la filippina che ci aiuta in casa e sua figlia sedicenne, che vive con noi pure lei”. (Fidelity News)

Bensì la cura e il restauro delle condotte idriche comunali, bucherellate e ferite, che perdono più della metà dell’acqua che trasportano Batteri banchettano nelle lenzuola sporche, nei vestiti sporchi, nei capelli sporchi arrivano gioiosi i pidocchi. (L'HuffPost)

Fulco Pratesi: "Sono 60 anni che non faccio la doccia, non c'è nessun rischio di puzzare"

Qualcun altro ne ha approfittato invece per lanciare un sondaggio: “Ogni quanti giorni, mesi, anni, vi cambiate le mutande?”. Che poi ha aggiunto: “L’ultima volta che ho fatto la doccia era da giovane, quando giocavo ancora a rugby. (Il Fatto Quotidiano)

"Le cellule della pelle sono paragonabili alle mattonelle di un pavimento ben strette fra loro. Fulco Pratesi del Wwf, 87 anni, ha asserito di non fare la doccia da 60 anni. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Utilizzo solo un piccolo pezzo di sapone, tanto la nostra pelle ci offre una splendida protezione naturale. Una volta sono stato in Anatolia a caccia di orsi, non ne avevo mai visto uno e volevo ammazzarne uno (L'HuffPost)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr