Roma ko, Fonseca: "Il momento è molto difficile"

Roma ko, Fonseca: Il momento è molto difficile
Virgilio Sport SPORT

“Avremmo potuto, ma non abbiamo avuto a disposizione tanti giocatori

Abbiamo avuto problemi con tanti giocatori e non c’è stato il tempo per preparare alcune gare.

“Dobbiamo capire che il momento è molto difficile.

“E’ un momento difficile, ma credo che abbiamo fatto un buon primo tempo dopo la sconfitta con il Manchester.

Paulo Fonseca, parlando ai microfoni di Sky dopo il triplice fischio finale, ha commentato la prova della sua squadra. (Virgilio Sport)

Se ne è parlato anche su altri giornali

È stato difficile gestire il mese di marzo con tanti problemi e altrettante partite" Roma sconfitta anche dalla Sampdoria e ormai distante dalle prime sei posizioni. (GianlucaDiMarzio.com)

Dobbiamo chiedere scusa ai tifosi e stare zitti, cercando di uscire da questo momento per terminare le ultime partite della stagione al meglio”. “Non è un alibi però quando in un campionato difficile come questo vengono a mancare tanti giocatori importanti un po’ di difficoltà ci sono. (RomaNews)

Il dubbio resta e la proprietà poteva toglierselo a gennaio quando l’occasione per salutare Fonseca era stata clamorosa Una lezione quella di Claudio sul campo, ma Fonseca potrebbe impararne un’altra rileggendo quella storia di fine febbraio. (ForzaRoma.info)

Il silenzio dei colpevoli

Con tutti i giocatori a disposizione potevamo fare di più, sarebbe stato più semplice” Roma, Fonseca a Sky. Poi continua: “Risolvere la stagione puntando sull’Europa League? (SerieANews)

Friedkin veniva dato per furioso, con il mister portoghese in bilico prima della partita di campionato contro la Sampdoria. — Callaghan (@danielelozzi) May 2, 2021. Sui social intanto i tifosi della Roma si sono scatenati, e in tanti invocano l’esonero di Fonseca già prima del termine di una stagione che non ha più nulla da chiedere ai giallorossi (Calciopolis)

Un silenzio colpevole. La Roma sprofonda nel silenzio generale. (Giallorossi.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr