Sanzioni e doppia dose, ecco come potrebbe essere il decreto Green Pass

Sanzioni e doppia dose, ecco come potrebbe essere il decreto Green Pass
News Mondo INTERNO

Le ipotesi sul decreto Green Pass sono diverse.

Sanzioni e chiusura per i locali. Il Governo, secondo quanto scritto dal Corriere della Sera, starebbe valutando la possibilità di introdurre il Green Pass anche per i locali al chiuso.

Certificazione verde che, secondo le ultime indiscrezioni, dovrebbe essere disponibile dopo la seconda dose e non più dopo la prima.

ROMA – Governo al lavoro sul decreto Green Pass. (News Mondo)

Ne parlano anche altri media

Così la viceministro all'Economia ad un forum a Ischia dove ha parlato anche di export. (LaPresse) Per la viceministro all’Economia Laura Castelli il “green pass deve servire per evitare un nuovo lockdown”. (LaPresse)

Spagna in Catalogna obbligo di esibire certificato vaccinale per poter accedere a qualunque evento all’aperto con più di 500 persone Diverso il discorso per attività come bar o ristoranti: in questo momento introdurre il Green Pass per accedervi significherebbe solamente limitare una ripresa così faticosa, dopo mesi di sacrifici”. (Udine20 2020)

Il pass sarà introdotto per decreto entro fine luglio. Allarme focolai coi reparti vuoti. Silvio Brusaferro: «Il virus corre tra i ragazzi».In caso di contatto con un positivo resta l'obbligo di isolamento fino a due settimane. (La Verità)

Green pass: doppie dosi e sanzioni. Ecco come potrebbe essere il nuovo certificato verde all'italiana

leggi anche Green pass per treni e aerei in Italia: nuove regole in arrivo. E ancora, il green pass dovrebbe diventare obbligatorio per la partecipazione ai grandi eventi. Decreto green pass: quando sarà obbligatorio. (Money.it)

Inoltre potrebbero cambiare le modalità per ottenere il Green pass italiano (ora basta anche una sola dose di vaccino) che sarà necessario in determinate situazioni, ma non per entrare in bar, ristoranti e negozi (la Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr