Consegnate oggi in Piemonte 151mila nuove dosi di vaccino anti-Covid

Consegnate oggi in Piemonte 151mila nuove dosi di vaccino anti-Covid
Cuneodice.it INTERNO

Ad oggi sono 25.841 quelli che hanno già fatto richiesta di aderire alla campagna di vaccinazione sul portale www.ilpiemontetivaccina.it. c.s

Dall’inizio della campagna si è proceduto all’inoculazione di 1.578.406 dosi (di cui 472.022 come seconde), corrispondenti all’83,7% di 1.885.410 finora disponibili per il Piemonte.

Intanto le vaccinazioni giornaliere si avvicinano a “quota 30mila”. Sono 29.581 le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate oggi all’Unità di Crisi della Regione Piemonte (dato delle ore 18.30). (Cuneodice.it)

Ne parlano anche altri media

Un dato che arriva dopo l’accelerazione della campagna di vaccinazione, che ha portato a raggiungere l’obiettivo delle 500.000 dosi inoculate negli ultimi giorni di aprile. Dopo aver raggiunto il traguardo delle 500.000 inoculazioni al giorno, è stata superata oggi la quota 20 milioni di dosi somministrate dall’inizio della campagna vaccinale contro il Covid. (Sputnik Italia)

In Italia sono state somministrate 20.524.435 dosi Sono 456.853 le dosi di vaccino anti Covid somministrate in Abruzzo alle 17.00 del 2 maggio. (IlPescara)

E per il secondo giorno consecutivo si è superata la soglia del mezzo milione di somministrazioni al giorno (al momento 500.320, ma il dato deve ancora consolidarsi). Il tasso di positività è del 3,4% (ieri era al 3,9%). (Corriere della Calabria)

Vaccino Covid, le date delle prenotazioni: a giugno tocca ai 40-50enni

Nella Asl di Brindisi proseguono le vaccinazioni dei soggetti fragili a cura dei medici di medicina generale. Ieri sono state somministrate circa 750 dosi nei centri di Cisternino, Fasano e Ostuni e le vaccinazioni continueranno fino a domenica. (BrindisiReport)

I furgoni Sda, «attrezzati con speciali celle frigorifere, procederanno alla distribuzione sul territorio regionale, raggiungendo le destinazioni finali di Crotone, Lamezia Terme, Vibo Valentia e Melito Porto Salvo. (Quotidiano del Sud)

La fascia 40-44 anni slitterà di una decina di giorni e dovrebbe essere coperta entro la prima decina di luglio A maggio sono destinate all’Italia 17 milioni di fiale, a giugno altre 30. (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr