MotoGP, Pecco Bagnaia: “Ho bisogno di mia sorella Carola”

MotoGP, Pecco Bagnaia: “Ho bisogno di mia sorella Carola”
Altri dettagli:
Corse di Moto SPORT

Pecco Bagnaia ha esordito nella stagione MotoGP 2021 con podio e 6° posto a Doha.

Sono molto felice e orgoglioso di far parte di questo progetto“, racconta Pecco Bagnaia a ServusTV.

L’avventura MotoGP di Pecco Bagnaia con il team Ducati factory inizia con un podio e un 6° posto.

“Stare vicino a mia sorella Carola è molto importante per me e lei è una grande parte di me“, sottolinea Bagnaia

“È sempre stato il mio sogno poter guidare con la Ducati in MotoGP, il team ufficiale è il clou. (Corse di Moto)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Il centauro di Tavullia ha dato appuntamento al 16enne nella classe regina: “Acosta è stato impressionante perché è partito dalla pit-lane ed ha recuperato giro dopo giro. Valentino Rossi ha iniziato molto male il Mondiale MotoGP 2021. (OA Sport)

Sia Alex Marquez che Takaaki Nakagami dispongono di materiale tecnico di primo livello, ma lo spagnolo in gara è incappato in una doppia caduta, mentre Nakagami dopo la scivolata nel primo round ha concluso il secondo in diciassettesima posizione. (FormulaPassion.it)

Un fine settimana partito malissimo con il 21esimo posto in qualifica (mai così in basso) e il susseguente 16esimo in gara. In gara era fuori dai punti, risulta davvero dura andare a pescare una gara per lui senza cadute o fuori dai punti» (Ticinonline)

Marc Marquez: arriva la sentenza di Jorge Lorenzo

Clicca qui per abbonarti e vedere tutte le gare di MotoGP™, Moto2 e Moto3 live su DAZN. SPORTEVAI | 07-04-2021 11:51 Davvero falsa partenza per Valentino Rossi nel Mondiale MotoGp 2021. (Virgilio Sport)

Non basterà certo a garantire la sua ascesa in MotoGP, ma Valentino Rossi ci scherza su e dice di attenderlo. Il fenomeno Pedro Acosta non è passato inosservato neppure agli occhi del veterano Valentino Rossi. (Corse di Moto)

Secondo Lorenzo, il numero 93 sarà più accorto: "Finora non aveva paura di cadere o farsi male Non credo che vedremo un pilota disposto a correre così tanti rischi, senza paura di farsi male. (Sportal)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr