Vicenza: nuovo deposito di smistamento Amazon

Vicenzareport ECONOMIA

Per questi nuovi depositi, Amazon è alla ricerca di imprenditori che vogliano entrare a far parte del programma Delivery Service Partner e avviare la propria azienda di consegne di ultimo miglio.

Amazon ha annunciato oggi l’apertura di tre nuovi depositi di smistamento a Vicenza, Treviso e Riese Pio X (TV).

Amazon. Amazon è guidata da quattro principi: ossessione per il cliente piuttosto che attenzione verso la concorrenza, passione per l’innovazione, impegno per un’eccellenza operativa e visione a lungo. (Vicenzareport)

Ne parlano anche altri giornali

In Veneto Amazon ha già creato oltre 550 posti attraverso un centro di distribuzione tra Castelguglielmo e San Bellino, in provincia di Rovigo, e due depositi di smistamento a Verona e Vigonza, in provincia di Padova. (La Stampa)

Si tratta di strutture cosiddette di Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati. E-COMMERCETREVISO La pandemia e le conseguenti restrizioni anti-contagio stanno facendo volare ancora più in alto gli acquisiti on line: per rispondere alla richiesta crescente, Amazon rafforza la sua rete anche in Veneto. (Il Gazzettino)

Le nuove strutture saranno operative a partire dal prossimo autunno e serviranno i clienti residenti a Vicenza, Treviso e nelle aree limitrofe. Amazon continua ad investire in Italia, e più precisamente in Veneto, annunciando oggi l’apertura di tre nuovi depositi di smistamento a Vicenza, Treviso e Riese Pio X (TV). (DDay.it - Digital Day)

Lo rende noto il gruppo che sottolinea come, con l’annuncio delle tre aperture, Amazon confermi nuovamente la volontà di investire nella regione. I nuovi siti contribuiranno a rafforzare il servizio di consegna per clienti e venditori e creeranno oltre 240 posti di lavoro a tempo indeterminato, tra personale Amazon e personale di fornitori terzi. (Adnkronos)

Se i sindacati ribadiscono “condizioni di lavoro dignitose e rispettose dei contratti nazionali di riferimento”, dall’altra Coalizione Civica per Treviso sottolinea il problema della viabilità. La notizia arrivata ieri dal colosso dell’e-commerce che realizzerà un centro di smistamento da oltre 5mila metri quadrati nell’area ex-Scardellato, abbandonata da tempo, in zona Mercato ortofrutticolo di Treviso, suscita alcune perplessità. (Oggi Treviso)

Nel nuovo centro Amazon creerà 20 posti di lavoro a tempo indeterminato mentre i diversi fornitori locali di servizi di consegna assumeranno circa 90 autisti a tempo indeterminato. Sessanta nuovi dipendenti interni. (CorCom)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr