T&E contro i carburanti sintetici: "Inquinano quanto quelli fossili"

InsideEVs Italia ECONOMIA

I legislatori che lasciano porte aperte ai carburanti sintetici per raggiungere gli obiettivi sulle emissioni stanno condannando le città a decenni in più di inquinamento che potrebbe essere evitato”.

Il passaggio agli e-fuel, infatti, avrebbe secondo l'organizzazione delle ripercussioni positive a livello di inquinamento atmosferico rispetto ai carburanti fossili

Oltre le auto. Se però T&E considera inadatti i carburanti sintetici per le auto, ne riconosce i vantaggi per alimentare altri mezzi di trasporto come gli aerei, per i quali le batterie non possono essere ancora utilizzate. (InsideEVs Italia)

Se ne è parlato anche su altre testate

Per venderci chiaro T&E ha commissionato a IFP Energies Nouvelles una serie di test di laboratorio per confrontare le emissioni della benzina sintetica (sintetizzata ad hoc per l’esperimento) con quelle della benzina tradizionale Anzi, a voler fare le pulci al settore, si scopre che alcuni inquinanti aumenterebbero nella versione “synthetic” rispetto quella tradizionale. (Rinnovabili)

Questo per non pensionare completamente e definitivamente i motori endotermici, rinunciando a quelli fossili, che inquinerebbero molto di più. Ci sono però studi su studi che ci fanno riflettere sul vero "essere green" per i mezzi alimentati a sole batterie, o ibridi. (GPOne.com)

A Beirut la manifestazione dei conducenti. (LaPresse) – Nel Libano nel pieno di una grave crisi economica per l’indebolimento della moneta e il rincaro dei prezzi, tassisti e autotrasportatori hanno protestato contro il caro-benzina. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr