Morto Robert Mundell, premio Nobel per l'economia e «padre» dell'Euro

Morto Robert Mundell, premio Nobel per l'economia e «padre» dell'Euro
Corriere del Ticino INTERNO

Mundell era «un’impossibile amalgama di genio teorico, lucidità algebrica e soprattutto geometrica, sensibilità culturale e influenza pratica incommensurabile» e lo definisce lo Zeus dell’economia.

Il premio Nobel per l’Economia Robert Mundell è morto all’età di 88 anni «nella sua amata Italia».

Il canadese aveva scelto l’Italia alla fine degli anni 70 - la Toscana e in particolare le colline senesi - come suo rifugio

«Ho passato tutto il fine settimana a pensare a Bob Mundell» scrive Domitrovic. (Corriere del Ticino)

Se ne è parlato anche su altri media

Nato nel 1932 a Kingston, in Ontario, Mundell ha ottenuto il premio Nobel nel 1999, e viene riconosciuto come uno dei massimi teorici dell'Unione Europea, nonché architetto della moneta unica. Questa scoperta gli è valsa, per l'appunto, il massimo riconoscimento mondiale in campo economico alla fine del secolo. (Milano Finanza)

Cofondatore della Supply-Side Economics, ha contribuito a un miglioramento del sistema monetario internazionale. 3' di lettura. È morto a 88 anni, in Italia, l'economista canadese Robert Alexander Mundell, Premio Nobel per l'economia, annoverato tra gli ispiratori teorici dell'Unione monetaria europea e uno degli architetti dell'Euro. (Il Sole 24 ORE)

Palese dunque il suo legame con l’Unione monetaria europea, alla cui nascita partecipò nel 1973 come estensore del rapporto sulle prospettive di unione economica e monetaria È stato consigliere di istituzioni internazionali quali il Fondo Monetario Internazionale, la Banca Mondiale e la Commissione Europea. (Corriere di Siena)

Robert Mundell morto a 88 anni, addio a architetto Euro

Uno dei cui testi sacri è un trattato del 1971 dello stesso Mundell, The dollar and the policy mix, pubblicato all’Università di Princeton. Esistenza di un indirizzo comune di governance degli affari economici tra le regioni o i Paesi membri dell’area valutaria ottimale. (InsideOver)

Per le riflessioni che ha voluto condividere con me e per il sostegno che mi ha sempre dimostrato gli sono grato. Con tristezza ho appreso della morte di Robert Mundell, il più geniale e influente economista internazionale della sua generazione. (Governo)

E' stato consigliere di istituzioni internazionali quali il Fondo Monetario Internazionale, la Banca Mondiale e la Commissione Europea. Nel 2006 Mundell ha ricevuto la laurea honoris causa in Economia e Politica dei Mercati dall'Università di Bologna. (Adnkronos)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr