Protocollo COVID-19: ci sono novità sulla sorveglianza sanitaria?

Protocollo COVID-19: ci sono novità sulla sorveglianza sanitaria?
PuntoSicuro SALUTE

Focus su sorveglianza sanitaria e ruolo del medico competente.

Scarica la normativa e i documenti di riferimento:. Protocollo condiviso di aggiornamento delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus SARS-CoV-2/COVID-19 negli ambienti di lavoro”, protocollo condiviso sottoscritto il 6 aprile 2021

Protocollo 6 aprile 2021: novità e criticità sulla sorveglianza sanitaria. (PuntoSicuro)

Ne parlano anche altre fonti

Viceversa, la variante sudafricana B.1.351 aumenta il rischio del ricovero fra 3,5-3,6 volte superiore per i gruppi di età 40-59 e 60-79: il ricovero in terapia intensiva, però, era più probabile nel gruppo 40-59 anni. (ilGiornale.it)

Le varianti aumentano i ricoveri anche tra i più giovani

Fra gli strumenti utili in questa fase dell’epidemia, nella quale giocano un ruolo anche le varianti, gli autori della ricerca indicano i test diagnostici e la tracciabilità come misure cruciali per ridurre la diffusione del virus. (Corriere del Ticino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr