La Groenlandia al voto: autonomia e gestione delle risorse al centro del dibattito

La Groenlandia al voto: autonomia e gestione delle risorse al centro del dibattito
la Repubblica ESTERI

La democrazia dei ghiacci è un protettorato semi-indipendente danese: ha sovranità sulle sue risorse naturali ed economiche in generale ma la politica estera e di difesa sono affidate a Copenhagen.

Le risorse minerarie fornirebbero appunto i mezzi economici e finanziari indispensabili alla piena indipendenza dalla Danimarca, ma a buona parte della popolazione inuit i danni ecologici e alla salute appaiono troppo rischiosi

Le risorse minerarie ancora nascoste dal sottosuolo groenlandese via via liberato dalla coltre di ghiaccio causa il riscaldamento del clima, sono ritenute le maggiori al mondo. (la Repubblica)

Ne parlano anche altre fonti

Mai come stavolta le elezioni politiche in Groenlandia sono un affare planetario. Lo sono per gli ambientalisti, perché proprio sulle loro tematiche si gioca il voto. (L'HuffPost)

Il voto in Groenlandia è un affare mondiale
Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr