Roma, Karsdorp: “Non mostro il mio livello da tre anni”

CIP SPORT

Rick Karsdorp torna in Olanda per sfidare l’Ajax in occasione dei quarti di finale di Europa League.

Non fraintendetemi, sono un giocatore che punta sempre al meglio e andare in nazionale sarebbe stato bellissimo, soprattutto in vista degli Europei.

Il terzino della Roma vuole fare bella figura e aiutare i giallorossi a raggiungere le semifinali della competizione, scacciando così le critiche ricevute nell’ultimo periodo. (CIP)

Se ne è parlato anche su altri media

Anche se non protagonista principale della serata, gli applausi vanno a Edin Dzeko, che si è caricato la Roma sulle spalle. Nel 3-4-2-1 giallorosso, Dzeko è il terminale offensivo in grado di far salire la squadra quando non ci sono spazi (SuperNews)

Allegri sa che tornerà ad allenare a giugno, come ha detto Galeone, perché se non sarà Juventus (dove il percorso è comunque ben avviato) allora sarà sicuramente Roma. Perché se Allegri dirà di no, o se la società si scoccerà di aspettare, allora arriverà Sarri. (Tutto Juve)

Non fraintendetemi, sono un giocatore che punta sempre al meglio e andare in nazionale sarebbe stato bellissimo, soprattutto in vista degli Europei. Roma, parla Karsdorp – Rick Karsdorp, terzino classe 1995 della Roma, ha rilasciato un’ intervista ai microfoni di “Ziggo Sport“, nel corso della quale ha parlato della sua stagione con la Roma e della possibile convocazione con la nazionale olandese. (Europa Calcio)

Roma, serve il vero Dzeko

Anche Smalling ha proseguito il lavoro personalizzato ma la sua convocazione è ancora in forse. Per il tecnico portoghese le (poche) note positive sono rappresentate dal ritorno di Ibanez in difesa e Villar, che tornerà a far coppia con Veretout in mediana. (ForzaRoma.info)

La sua Roma delude sotto molti aspetti. La prossima sfida di Europa League dirà molto sugli obiettivi della Roma, ma non sul futuro di Fonseca, che sembra essere già scritto. Come scrive Ferretti su La Repubblica, a fine stagione il tecnico portoghese farà le valigie (RomaNews)

(Il Messaggero) Il tecnico spera poi di recuperare Smalling e Mkhitaryan: oggi il provino decisivo. (LAROMA24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr