Arresti di mafia a Palermo, ecco chi comanda nei quartieri: a Ciaculli ancora dominio dei Greco

Arresti di mafia a Palermo, ecco chi comanda nei quartieri: a Ciaculli ancora dominio dei Greco
Giornale di Sicilia INTERNO

In cella, tra gli altri, è finito Giuseppe Greco, 63 anni, cugino di Leandro Greco il giovanissimo referente della commissione provinciale di cosa nostra e capo mandamento di Ciaculli, arrestato due anni fa.

Un dominio sul quartiere che proviene direttamente dallo storico boss Michele Greco, detto il papa, nonno di Leandro e prozio di Giuseppe.

La famiglia di Roccella, nomi e ruoli. Al vertice della famiglia mafiosa della Roccella ci sarebbero Giovanni Di Lisciandro e Stefano Nolano. (Giornale di Sicilia)

Ne parlano anche altri giornali

Sono quasi 50 le estorsioni ricostruite dagli inquirenti che hanno messo a segno un’operazione nel mandamento mafioso di Ciaculli-Brancaccio. Mogli detenuti minacciano boss. “Sono state prese di mira – aggiunge Laricchia – tutte le attività commerciali (BlogSicilia.it)

Il pizzo anche durante il lockdown ma nessuno denunciava, 16 arresti per mafia a Palermo Nessuno veniva risparmiato dai mafiosi: dai bar alle discoteche, dai panifici alle farmacie, tuti pagavano il pizzo. (Fanpage.it)

Lo afferma il questore di Palermo Leopoldo Laricchia commentando l’operazione Tentacoli della squadra mobile che ha portato nella notte a 13 fermi nei mandamenti Brancaccio e Roccella. “Penso che su un mandamento mafioso storico e radicato come quello di Brancaccio l’attività del racket non sia mai cessata. (Live Sicilia)

Mafia, scatta il blitz: ecco i nuovi boss NOMI

Fermate 16 persone, tra cui i capi del mandamento di Ciaculli (ex Brancaccio) e delle famiglie di Brancaccio e Roccella. Tra i reati contestati, associazione a delinquere di tipo mafioso ed estorsione aggravata dal metodo mafioso. (LaPresse)

Questi i fermati nell'operazione antimafia "Stirpe" dei carabinieri e della polizia di Stato: Giuseppe Greco, 63 anni; Ignazio Ingrassia, 71 anni; Giuseppe Giuliano, 58 anni; Giovanni Di Lisciandro, 70 anni; Stefano Nolano, 42 anni; Angelo Vitrano, 63 anni; Maurizio Di Fede, 53 anni; Gaspare Sanseverino, 48 anni; Girolamo Celesia, 53 anni; Sebastiano Caccamo, 66 anni; Giuseppe Ciresi, 32 anni; Onofrio Claudio Palma, 43 anni; Rosario Montalbano, 35 anni; Salvatore Gucciardi, 41 anni; Giuseppe Caserta, 46 anni; Filippo Marcello Tutino, 60 anni. (Giornale di Sicilia)

Leandro e Giuseppe Greco si muovevano assieme nella stagione della riorganizzazione di Cosa Nostra. Giuseppe Greco è uno dei sedici fermati nel blitz dei carabinieri del nucleo investigativo del Comando provinciale e degli agenti della squadra mobile. (Live Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr