Reddito di cittadinanza, solo 152mila hanno trovato lavoro. E per questi sono stati sborsati 7.9 miliardi

Reddito di cittadinanza, solo 152mila hanno trovato lavoro. E per questi sono stati sborsati 7.9 miliardi
Per saperne di più:
Liberoquotidiano.it INTERNO

Secondo l'Agenzia nazionale per le politiche attive del lavoro, l'Anpal, le persone che percepiscono il sussidio sono difficilmente occupabili.

Attilio Barbieri 12 settembre 2021 a. a. a. Ogni posto di lavoro creato con il reddito di cittadinanza è costato allo Stato almeno 52mila euro.

Un costo francamente eccessivo per un numero così esiguo di persone entrate nel mercato del lavoro per effetto del sussidio grillino. (Liberoquotidiano.it)

Ne parlano anche altre testate

A permettere di scoprire la fregatura i carabinieri di Castel San Pietro Terme, che hanno emesso otto denunce per «truffa aggravata» e «indebita percezione del reddito di cittadinanza», riporta il quotidiano Repubblica. (Ticinonline)

Come specificato dalla CGIA, chi è in difficoltà economica va assolutamente aiutato, ma “per combattere la disoccupazione il Reddito di Cittadinanza ha dimostrato di non essere uno strumento efficace” (QuiFinanza)

Intendiamoci, osserva l’associazione, ” in un Paese civile e avanzato chi si trova in uno stato di povertà ed esclusione sociale va aiutato, anche attraverso l’erogazione di un reddito di cittadinanza editato in: da. (QuiFinanza)

Vive ai Caraibi, prende il reddito di cittadinanza in Italia. Bolognese nei guai

leggi anche Reddito di cittadinanza (RdC): la guida completa. Agenzie per il lavoro e centri per l’impiego sono adesso pronti a collaborare. (Money.it)

Le somme erogate sono tra le più alte dell'Isola: 602,84 euro in media. Se questi i dati in sè, lo studio della Cgia stabilisce che per ogni posto di lavoro creato nel Paese, lo Stato ha speso 52mila euro in media. (AgrigentoNotizie)

Il caso più curioso quello di una donna che avrebbe fatto la spola tra mari esotici e la provincia felsinea per accaparrarsi il denaro. Furbetti' del reddito di cittadinanza, si allunga la lista, ancora. (BolognaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr