Ambulanti in corteo: "serpentone" di furgoni sfila in città / VIDEO - FOTO

Ambulanti in corteo: serpentone di furgoni sfila in città / VIDEO - FOTO
FirenzeToday INTERNO

Una delegazione del direttivo di Assidea, che ha organizzato la manifestazione a cui hanno aderito ambulanti da tutta la regione, è stata ricevuta dal Prefetto di Firenze Alessandra Guidi.

Ci scusiamo ancora una volta con la città per i disagi creati, ma l’unica responsabilità è di una politica sorda incapace di ascoltare i bisogni reali del Paese”“

Qui centinaia di ambulanti si sono ritrovati con i loro furgoni all’Osmannoro e da qui sono partiti formando un lungo serpentone in direzione del centro - con passaggio anche dal Piazzale Michelangelo - per chiedere le riaperture dei mercati. (FirenzeToday)

La notizia riportata su altri giornali

Le strutture degli ambulanti non sono state allestite e sul posto alla luce di quanto sta accadendo sono accorsi Carabinieri e agenti della Polizia Municipale, nonchè proprio l’assessore al Commercio Massimo Magliozzi con il quale è in corso un serrato confronto. (Temporeale Quotidiano)

Non solo non stiamo lavorando e abbiamo bollette e tasse da pagare, ma i nostri investimenti sono bloccati nei furgoni Non si tratta di una apertura dopo le strette legate al covid, ma della volontà dei commercianti del comparto che protesteranno, tornando regolarmente dietro i loro banchi, per sottolineare la loro necessità di lavorare. (NTR24)

Torino, il blocco degli ambulanti dell'extralimentare. Da Nord a Sud una protesta con un solo slogan: «Riaprire subito, per non morire di crisi». (La Stampa)

None: manifestazione degli ambulanti, interviene il Sindaco

Traffico congelato in tutta la zona, Prefettura presidiata dalle Forze dell'ordine - Ansa /CorriereTv. Il corteo degli ambulanti, che protestano contro le chiusure imposte dalle norme anti Covid, è arrivato nei pressi della Prefettura di Milano, preceduto da numerosi furgoni. (Corriere TV)

Sono 1300 i furgoni che si sono ritrovati all'Osmannoro e poi hanno puntato su Firenze, per la manifestazione delle 16.30. Firenze, 7 aprile 2021 - E' il giorno della rabbia degli ambulanti: la crisi covid, la mancanza delle sagre e le restrizioni dei mercati mettono in ginocchio anche questo settore del commercio. (La Nazione)

"Quest'oggi ho ascoltato le innumerevoli motivazione della categoria che hanno portato a questa pacifica manifestazione. Questa mattina un gruppo di ambulanti ha sfidato le restrizioni contenute nell'ultimo decreto nazionale che limita in "zona rossa" la presenza all'interno del mercato rionale ai soli banchi alimentari, agricoli o florovivaistici. (L'Eco del Chisone)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr