Martellate e bastonate in famiglia

Martellate e bastonate in famiglia
Ticinonline ESTERI

Sono stati comunque "pizzicati" una ventina di passatori al confine con l'Italia, per 16 dei quali è scattato l'arresto provvisorio

Le restrizioni alla mobilità imposte dai paesi confinanti, scrive la Polizia, hanno «limitato notevolmente le possibilità di movimento delle persone».

Non sono comunque mancate le denunce per esercizio illecito della prostituzione: dai controlli sono emerse irregolarità e 66 persone sono state denunciate. (Ticinonline)

Ne parlano anche altre testate

«Ma se, per qualsiasi motivo, non fosse possibile somministrare la seconda dose di vaccino entro tre mesi, o addirittura questa venisse dimenticata, qualcuno dovrebbe assumersene la responsabilità Vaccini di cui, nei prossimi mesi, sono attese forniture nell'ordine di milioni di dosi (3 milioni in maggio e 3 milioni in giugno). (Ticinonline)

A partire da oggi i test “fai da te” sono disponibili in tutte le farmacie di tutta la Svizzera. Finora erano disponibili solo i test rapidi e i test PCR e dovevano essere eseguiti da specialisti e analizzati in laboratorio. (Ticinonews.ch)

Innfine, viene ribadito il sostegno ha chi ha perso il lavoro “a causa delle conseguenze economiche e sociali della pandemia che non ha fatto altro che accelerare e precipitare una crisi capitalistica che mostrava già più di un anno fa pesanti indizi” (Ticinonews.ch)

Paura del «test fai da te»? Guardate qui

Pertanto, alla voce nuovi decessi ne sono indicati 55 in più e a quella nuovi ricoveri 132 in più Giovedì 8 aprile. In Svizzera, nelle ultime 24 ore, si sono registrati 2449 nuovi casi di coronavirus, secondo le cifre pubblicate dall’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP). (Corriere del Ticino)

L’obiettivo della Confederazione è quello di arrivare a tracciare almeno circa il 40 per cento della popolazione Entrano nel vivo, in Svizzera, le operazioni di tracciamento e identificazione di massa dei casi di Covid tra la popolazione. (varesenews.it)

Sesto: infiliamo il tampone nella provetta che troviamo nel kit e la strizziamo per bene, girando il tampone a destra e sinistra. Il test è un po’ come quelli di gravidanza: se appaiono due trattini significa che il test è positivo. (Corriere del Ticino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr