«A rischio i regali di Natale, bloccheremo il Paese»: il fronte dei No Green pass minaccia la paralisi il 15 ottobre

Open INTERNO

I camionisti russi, bielorussi, polacchi, turchi sono vaccinati con Sputnik o altri medicinali non approvati in Europa «e quindi non ammessi per ottenere il Qr Code che dal 15 ottobre sarà obbligatorio per lavorare».

«Venerdì 15 ottobre, dalle ore 15.00, in piazza Santi Apostoli, a Roma

Domani, venerdì 15 ottobre, entra in vigore il Green pass obbligatorio in tutti i luoghi di lavoro.

«Stop ai regali di Natale – grida fuori dal varco 1 il manovratore Giuliano Coslovich, secondo quanto riporta oggi la Repubblica – e addio ripresa. (Open)

Su altre testate

La valutazione di illegittimità degli scioperi da parte della Commisione, è stata espressa con le delibere del 6 e 7 Ottobre. Ma anche Confederazione Cobas, Cobas Scuola Sardegna, Cub, Fuori Mercato, Sgb, Si Cobas, Sial Cobas, Slai Cobas S.C. (La Gazzetta Torinese)

cronaca. Sono irremovibili i lavoratori dello scalo Giuliano, alla vigilia dell'entrata in vigore dell'obbligo di Green pass nei luoghi di lavoro. (TG La7)

DOMANDE E RISPOSTE Faq Green pass: chi è obbligato a rispettare le norme e chi. Ma il governo non si ferma LA DECISIONE Fincantieri, tolleranza zero: Green pass obbligatorio per tutti,. (ilgazzettino.it)

Green Pass, Commissione Garanzia “boccia” lo sciopero dei portuali

Nonostante l’intervento della Commissione il Coordinamento No GreenPass di Trieste sara’ a fianco dei portuali domani mattina a partire dalle 7.00 per il blocco di tutti gli ingressi. (Radio Onda d'Urto)

Bene il Coordinamento Lavoratori Portuali di Trieste risponde che crediamo nella Costituzione Italiana e quindi siamo convinti di essere in Democrazia Crediamo che qui il Governo lanci un chiaro messaggio “siamo in dittatura” e si fa come vogliamo noi. (triestecafe.it)

L’illegittimità dello sciopero di Fisi e Confsafi è stato segnalato già ieri da diverse testate nazionali, tra cui l’Huffington Post. 03/134 sopra richiamata, con riferimento ai suddetti scioperi generali precedentemente proclamati per il giorno 11 ottobre 2021” (TRIESTEALLNEWS)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr