BBVA, arriva il conto dinamico e interamente digitale

Bluerating.com ECONOMIA

è un istituto fondato 160 anni fa, con 111.322 dipendenti, 78,9 milioni di clienti, presente in più di 25 Paesi con un fatturato totale di 648.169 milioni.

Nell’app oltre le tradizionali funzionalità è presente una funzione salvadanaio nonché un servizio clienti 24/7, sia via telefonica che chat o social network

sbarca in Italia e lo fa in modo totalmente digitale, proponendo un’esperienza nuova per il risparmiatore. (Bluerating.com)

Ne parlano anche altre testate

Bbva, secondo gruppo bancario spagnolo, sbarca in Italia con un’offerta rivolta ai risparmiatori completamente digitale e senza filiali fisiche, facendo così emergere una distanza siderale con quella “caccia allo sportello” che aveva caratterizzato la metà degli anni Zero e che aveva visto tra i protagonisti proprio Banco Bilbao Vizcaya Argentaria. (La Sentinella del Canavese)

"La nostra proposta per il mercato italiano punta a combinare l’offerta di prodotti e la solidità di una banca tradizionale con l'esperienza dei clienti, oggi sempre più digitalizzati. (AGI - Agenzia Italia)

La pandemia ha accelerato il ricorso a canali online anche per soddisfare i bisogni bancari, spingendo la crescita di operatori puramente digitali. Mentre, tra le grandi banche digitali estere attive da noi con servizi di conto e carte, ci sono la tedesca N26 e la britannica Revolut. (Startmag Web magazine)

Vogliamo portare in Italia il meglio di questi due mondi: una banca digitale universale”, ha dichiarato Onur Genç, Presidente e Amministratore Delegato di BBVA. BBVA: chi è. BBVA è un gruppo finanziario globale fondato nel 1857 e da sempre attento alle esigenze delle persone (Wall Street Italia)

A oggi, già ben 38 milioni di clienti del gruppo interagiscono con la banca attraverso i canali digitali: più del 62% lo fa attraverso l'applicazione mobile, mentre 7 vendite su 10 vengono effettuate in maniera digitale. (Milano Finanza)

Insomma, un approccio totalmente digitale e lontano anni luce da quello di metà anni Zero, quando Bbva, nel tentativo di mettere le mani sulle filiali di Bnl, innescò la reazione a difesa dell’italianità di Unipol Vogliamo portare in Italia il meglio di questi due mondi: una banca digitale universale». (La Stampa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr