Coronavirus: assalto per la movida, Del Bono costretto a chiudere Piazzale Arnaldo

BresciaToday BresciaToday (Interno)

In settimana si definirà con gestori dei locali e con l'ausilio della Questura la gestione della Piazza e delle vie limitrofe durante la sera".

"Sabato firmerò ordinanza di chiusura serale di Piazza Arnaldo per questo fine settimana - ha dichiarato il sindaco Del Bono -.

Se ne è parlato anche su altri media

Troppe persone, assembramenti nonostante la presenza significativa di polizia locale. Dopo la chiusura di ieri sera, prima di mezzanotte, per troppe presenze, il sindaco di Brescia Emilio Del Bono ha emesso un'ordinanza che limita l'orario di apertura dei locali di piazza Arnaldo, cuore della vita della città, e nelle vie limitrofe. (La Repubblica)

Quelle che avete appena letto sono le parole del sindaco di Brescia, Emilio Del Bono. Del Bono ha firmato l’ordinanza che vincola i locali di piazza Arnaldo, centro della movida cittadina, alla chiusura alle 21.30 fino alle 5 del mattino (provvedimento valido anche per attività artigianali alimentari) sia oggi che domani. (ComoZero)

Tutto normale, considerando la lunga astinenza da aperitivi e frequentazioni sociali, se non fosse che troppo spesso questa voglia di uscire sfocia in pericolosi assembramenti. (Inews24)

Del Bono evidenzia anche che martedì, durante una riunione con il prefetto, proporrà il contingentamento degli ingresssi nella piazza, con la presenza degli steward da parte dei locali e – all’esterno – le forze dell’ordine. (Bsnews.it)

È stata emessa infatti una nuova ordinanza che limita l'orario di apertura dei locali nel cuore della movida, in piazza Arnaldo: saranno coinvolti tutti i pubblici esercizi e le attività artigianali alimentari, nei giorni 23 e 24 maggio, dalle ore 21.30 alle ore 5:00 del giorno successivo. (TUTTO mercato WEB)

Il provvedimento era stato necessario dal momento che il nuovo coronavirus, altrimenti detto covid-19 o ancora Sars-CoV2, si stava espandendo a macchia d’olio in tutto il nostro Paese, con un incremento non indifferente giorno per giorno. (Centro Meteo italiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr