Tour de France 2022, Nairo Quintana: "Tutta la mia preparazione sarà incentrata sul Tour" - SpazioCiclismo

Tour de France 2022, Nairo Quintana: Tutta la mia preparazione sarà incentrata sul Tour - SpazioCiclismo
SpazioCiclismo SPORT

Analizzeremo il percorso e prenderemo una decisione sul modo nel quale affronteremo il Tour”.

Per la prima volta dopo tanto tempo ho finito bene la stagione a livello fisico e ho voglia di lavorare per il prossimo anno”.

È importante arrivare in buone condizioni fisiche“, ha concluso Quintana, che ha indicato soprattutto le tappe dell’Alpe d’Huez e del Col du Granon come quelle più importanti

Social Facebook. (SpazioCiclismo)

La notizia riportata su altre testate

Il Tour femminile. Il 24 luglio, contemporaneamente all'ultima tappa maschile, parte il Tour femminile. Chiude così Christian Prudhomme, e in effetti i Tour de France nel 2022 saranno due. (la Repubblica)

Ho anche l’impressione che ci siano meno tappe per i velocisti e un bel po’ di frazioni in cui invece potrebbe arrivare la fuga”. Il transalpino ha poi commentato più nel dettaglio il percorso: “Chi dice pavé, dice Nord e dice Cofidis. (SpazioCiclismo)

Il Tour de France femminile 2022 prevede otto tappe e si svolge dal 24 al 31 luglio, iniziando in concomitanza con la conclusione del Tour de France maschile a Parigi. Tour de France femminile in collaborazione con Zwift enterà nelle case di tutta Europa grazie allo storico accordo tra Discovery Sports e l'European Broadcasting Union (EBU). (Eurosport IT)

Maxi caduta al Tour: chiesti 4 mesi per la donna che la provocò con il cartello per i nonni

Chiesti 4 mesi di carcere per la donna che provocò la maxi caduta al Tour Il sostituto procuratore del Tribunale di Brest ha definito la 31enne che provocò la maxi caduta al Tour de France pienamente consapevole di quanto fosse pericolosa la sua azione. (Sport Fanpage)

L’attenzione verso noi ragazze è sempre maggiore e mi auguro che la parità dei sessi in questo ambiente possa essere raggiunto quanto prima” Otto tappe, con l’arrivo in quota a La Planche des Belles Filles che fungerà da gran finale per le ragazze. (ilmessaggero.it)

Quando il gruppo era quasi arrivato in cima alla salita, infatti, contro il cartello (e la ragazza) era finito il tedesco Tony Martin, gregario di lusso della Jumbo Visma. (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr