La doppia mission di Pioli: invertire il trend casalingo e recuperare i veri Ibra e Calhanoglu

La doppia mission di Pioli: invertire il trend casalingo e recuperare i veri Ibra e Calhanoglu
Milan News SPORT

Accantonato il sogno scudetto, il Milan deve ora pensare, o meglio, preoccuparsi di difendere quello che ha.

TABÙ SAN SIRO - Le trasferte hanno tenuto a galla il Milan: 12 vittorie su 14 partite e una sola sconfitta a La Spezia, un ritmo altissimo ma che cozza violentemente con i risultati ottenuti in casa.

Ibra e compagni, infatti, non vincono a San Siro dal 7 febbraio (4-0 al Crotone).

IBRA E CALHA - Pioli deve approfittare del calendario nelle prossime tre giornate (Parma, Genoa e Sassuolo), ma la vera mission dell’allenatore rossonero - sottolinea il CorSera - è recuperare i giocatori determinanti: le Nazionali hanno "svuotato" Ibrahimovic e Calhanoglu (decisivi a Firenze nell’ultima gara prima della sosta), senza la loro qualità i rossoneri hanno spento la luce

Una vera e propria maledizione: per respingere gli assalti delle inseguitrici bisognerà giocoforza invertire il trend casalingo. (Milan News)

Ne parlano anche altri media

Intanto a Milanello, Pioli può sorridere per un rientro in gruppo di uno degli attaccanti fermi da qualche settimana. Zlatan Ibrahimovic e Gigio Donnarumma sono le due facce della stessa moneta, quella Raioliana. (Milan News)

AUDIO MN - Ibra-Gigio, i due volti della medaglia Raioliana. Pioli sorride per un rientro in gruppo

Intanto Ibrahimovic firma con il Milan Continuano le trattative tra il Milan e Calhanoglu per il rinnovo di contratto: il turco ha però diverse offerte dall'estero. Tuttosport, in edicola questa mattina, si sofferma sul rinnovo di Hakan Calhanoglu con il Milan. (Pianeta Milan)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr