Bollo auto 2022, nessuna proroga prevista: ecco le scadenze e sanzioni

Bollo auto 2022, nessuna proroga prevista: ecco le scadenze e sanzioni
Più informazioni:
Il Quotidiano del Lazio ECONOMIA

Se la scadenza è prevista per la fine del mese di gennaio, esso va pagato entro la fine di febbraio

Scadenze e sanzioni. Il bollo auto deve essere pagato entro il mese successivo dalla data di scadenza prevista.

Esso si può pagare sia presso i centri Automobile Club d’Italia, sul relativo portale online, ma anche alle Poste, nelle ricevitorie Lottomatica, sportelli Atm e tabaccherie convenzionate con banca ITB. (Il Quotidiano del Lazio)

Su altre testate

Il bollo auto è calcolato in base ai kilovattori dell’automobile ma può essere scontata in particolari situazioni. Bollo auto, nuove direttive che compongono una classifica per il pagamento della tassa di circolazione sui vari veicoli sulla strada. (ultimaparola.com)

Le sanzioni. Cosa succede se il pagamento non avviene entro i termini previsti? Nonostante le iniziali voci su un possibile cancellamento da parte del governo, alla fine la tassa per i proprietari di autovetture resta al suo posto e dunque dovrà essere regolarmente versata entro i termini previsti. (Notizie - MSN Italia)

Tuttavia, il servizio non è attivo per tutte le Regioni (ricordiamo che il bollo auto è di competenza regionale). Pagare bollo auto online. Pagare il bollo auto online da pc e smartphone è possibile attraverso il servizio ACI denominato “Bollonet” accessibile solo con credenziali SPID o CIE. (InvestireOggi.it)

Bollo auto, a quanto ammonta l’importo da pagare? Ecco come saperlo

Quindi diventa, rispettivamente, di 3,87 €/kW, 4,05 €/kW, 4,20 €/kW, 4,35 €/W e 4,50 €/kW. Il primo pagamento. (Quattroruote)

Bollo Auto: quando bisogna pagarlo nel 2022 e le procedure da seguire. Sulla colonna di destra della pagina, nel menu “servizi online” c’è la voce “Bollo auto” (AutoMotoriNews)

Bollo auto 2022, ci sono regole tassative: cosa bisogna assolutamente sapere. Per conoscere l’importo del bollo auto da corrispondere nel 2022 basterà procedere con il collegamento alla piattaforma dell’ACI. (ContoCorrenteOnline.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr