Nave Destriero compie 30 anni, la festa e il record (ancora imbattuto) nella traversata atlantica

Corriere della Sera ECONOMIA

L’incontro promosso dagli Stati Generali del Patrimonio Italiano e Fondazione Fincantieri, è stata un’occasione per tornare indietro nel tempo.

Oggi il Destriero è ancora proprietà del principe Karim Aga Khan e si trova in un cantiere a Brema in Germania

Sono passati 30 anni dall’impresa della nave Destriero che nel 1992 vinse il record, mai superato, nella traversata atlantica.

Presenti alla cerimonia il presidente di Fincantieri Gen. (Corriere della Sera)

La notizia riportata su altri media

Il 9 agosto Destriero raggiunse Bishop Rock, Isole Scilly, dopo 3.106 miglia compiute nel tempo record di 48h34'50", alla media di 98 km/h e con punte di velocità intorno ai 125 km/h. (Corriere TV)

L'equipaggio alla celebrazione per i 30 anni del record a Muggiano (foto Destriero). Il record. «I mesi di preparazione, autunno-inverno 1991 e primavera ’92 furono snervanti», ricorda Cesare Fiorio. La festa. (L'Unione Sarda.it)

Se non bastasse, la miglior distanza coperta dal Destriero nell’arco di 24 ore fu di 1.402 miglia nautiche alla velocità media di 58,4 nodi. Progettato da Donald L. Blount and Associated, il “mostro” fu costruito in tempi record (270 giorni) dalla Fincantieri nel cantiere di Muggiano (La Spezia). (Il Messaggero - Motori)

Il 9 agosto Destriero raggiunse Bishop Rock, Isole Scilly, dopo 3106 miglia compiute nel tempo record di 48 h 34 minuti e 50 secondi alla media di 98.300 km/h e con punte di velocità intorno ai 125 km/h. (Olbiapuntoit)

Sono passati 30 anni dall’impresa dell’imbarcazione Destriero e del suo italianissimo equipaggio che 1992 conquistò il record, ancora imbattuto, nella traversata atlantica. La nave Destriero aveva percorso le 3106 miglia in 58 ore, 34 minuti e 50 secondi alla media incredibile di 53,09 nodi ovvero 98,323 km/h accaparrandosi il “Nastro Azzurro” della traversata dell’Atlantico. (Money.it)

Oggi si vorrebbe riportarla in Italia per renderla un museo: nel 1992 la nave Destriero percorse oltre 3mila miglia nautiche da una parte all'altra dell'Atlantico in 58 ore, 34 minuti e 50 secondi. L’impresa di Destriero è stata grande pure sul piano costruttivo. (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr