"Cuba resiste". Beppe Grillo si schiera con il regime. E Conte?

Cuba resiste. Beppe Grillo si schiera con il regime. E Conte?
L'HuffPost INTERNO

Su Cuba interviene Beppe Grillo.

Il post del fondatore del M5S si titola ‘Cuba resiste’, mentre nel testo il teologo si schiera dalla parte del governo dell’Avana, ricordando che “la Rivoluzione” a Cuba “vi assicurerà tre diritti umani fondamentali: cibo, salute e istruzione, oltre a casa e lavoro”.

Il garante del M5S, sul suo blog rilancia “la lettera di Frei Betto, teologo delle liberazione, scrittore e politico brasiliano, su Cuba e gli avvenimenti di questi giorni”. (L'HuffPost)

Ne parlano anche altre testate

È questa la posizione sua e del governo italiano sulla gravissima repressione in corso a Cuba? Il tema centrale è Cuba e gli avvenimenti di questi giorni, con posizione decisamente pro-regime comunista e con diversi attacchi tanto all’Unione Europea quanto agli Stati Uniti d’America. (Il Sussidiario.net)

«Qua in tanti abbiamo paura che il voto sullo Statuto e su Conte possa tramutarsi in un flop», ci confida una fonte parlamentare dei Cinque Stelle. Non si fa menzione della cosa nel nuovo Statuto, eppure Conte sarà costretto ad affrontare il nodo il prima possibile. (il Giornale)

Hanno lasciato intendere che la politica sia circoscritta ai partiti, tutti corrotti, tutti inseriti nel sistema, tutti esponenti della casta. Nulla di più lontano da quel che accade nei 5 Stelle. (L'Espresso)

Il M5S? «Mediocri e avvinghiati alla poltrona»

Da circa una settimana, infatti, nel Paese sotto regime comunista i manifestanti chiedono le dimissioni del governo del presidente Miguel Díaz-Canel. Beppe Grillo sul suo blog difende il regime comunista cubano e inneggia alla rivoluzione castrista (Liberoquotidiano.it)

Grillo sta col regime. Betto, attualmente consulente del governo cubano per l'esecuzione del Piano per la sovranità alimentare e l'educazione alimentare, ha commentato i disordini di questi giorni e si è schierato con il regime comunista dell'Avana. (il Giornale)

In fondo se uno mi chiede che cosa sia oggi il M5S io rispondo che si tratta di mediocri avvinghiati alla poltrona». Gente che deve solo ringraziare Grillo e il M5S per aver trovato la cuccagna. (VicenzaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr