Personal trainer senza Green pass sorpreso al lavoro con una cliente

Personal trainer senza Green pass sorpreso al lavoro con una cliente
Approfondimenti:
IL GIORNO SALUTE

L’operazione è rientrata nell’ambito di una campagna messa in atto dalla polizia locale di Romano di Lombardia

La polizia locale di Romano di Lombardia ha multato un personal trainer che nel suo studio del centro lavorava senza avere il green pass.

A non essere in regola con la normativa sanitaria è risultato solo il proprietario della palestra, il personal trainer che ha ricevuto una sanzione di 600 euro. (IL GIORNO)

Su altri media

Di queste, 119 sono state sanzionate per violazione della normativa in tema di green pass e 42 per il mancato utilizzo dei dispositivi di protezione delle vie respiratorie. In allegato PDF il prospetto riepilogativo dei dati relativi alla settimana 3-9 gennaio 2022 (Vivere Senigallia)

Green pass e mascherine,. numerose sanzioni dei Carabinieri. ASCOLI - Giro di vite dei militari dell'Arma del Comando provinciale che, insieme ai colleghi del Nas di Ancona, hanno passato al setaccio diverse attività. (Cronache Picene)

La donna, una 41enne romana, era infatti sprovvista della certificazione verde necessaria per accedere alla struttura, ma il proprietario dell’attività, un 59enne di Guidonia, le aveva comunque consentito di lavorare nella palestra, omettendo il controllo dei Green pass ai dipendenti. (romah24.com)

Romano di Lombardia, allenava i clienti in palestra senza Green pass: sanzionato

Per questo motivo, la Polizia Locale di Romano ha elevato una sanzione di 600 euro ad un personal trainer del posto. Nelle ultime tre settimane, la polizia locale di Romano ha controllato oltre 500 persone, focalizzandosi sull’utenza del trasporto pubblico e sulle attività commerciali. (BergamoNews.it)

Tra i destinatari delle misure ci sono un dipendente pubblico del Servizio Infrastrutture marittime e portuali, un ingegnere di Messina, nonché quattro imprenditori di Catania, Agrigento, Naro e Brolo, operanti nel settore delle costruzioni edili. (LaPresse)

Tra cui l’utilizzo obbligatorio della mascherina e il possesso del green pass per entrare nei locali pubblici. Nel locale gli agenti hanno trovato un cliente senza green pass (L'Eco di Bergamo)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr