Roma, ragazzo gay denuncia: picchiato e insultato da tre persone davanti alla metro

«Mi hanno insultato e picchiato in strada, in pieno giorno, perché gay». E' Lorenzo C., un giovane originario di Foggia e trapiantato da tre mesi a Roma, a denunciare un nuovo caso di omofobia, che si sarebbe verificato il pomeriggio di martedì nella ... Fonte: Il Messaggero Il Messaggero
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....