Lettera ai Sindaci dal Prefetto Milano, invito uso mascherina all’aperto

Lettera ai Sindaci dal Prefetto Milano, invito uso mascherina all’aperto
MI-LORENTEGGIO.COM. INTERNO

(mi-lorenteggio.com) Milano, 24 novembre 2021 – Una lettera al sindaco di Milano Giuseppe Sala e a tutti i sindaci della città metropolitana, è stata inviata dal prefetto di Milano, Renato Saccone, per invitarli a prevedere con eventuali ordinanze l’uso della mascherina anche in luoghi all’aperto dove ci sono particolari affollamenti, come i mercatini di Natale

(MI-LORENTEGGIO.COM.)

La notizia riportata su altri media

Le linee guida del provvedimento sulle mascherine all’aperto. Il provvedimento allo studio prevede l’obbligo di mascherina anche all’aperto tra le bancarelle di Natale. Il precedente di Padova sulle mascherine all’aperto. (Money.it)

sare la mascherina anche all'aperto: è l'invito che il prefetto di Milano, Renato Saccone, ha rivolto a tutti i sindaci della provincia al termine del Comitato per l'ordine pubblico e la sicurezza. L'obiettivo è far sì che i primi cittadini provvedano, anche emettendo delle ordinanze, a far indossare la mascherina all'aperto in luoghi particolarmente affollati, come per esempio, i mercatini di Natale. (AGI - Agenzia Giornalistica Italia)

“Con l’introduzione del super green pass è intenzione del Viminale intensificare i controlli”, ha ribadito il sottosegretario all’Interno, Carlo Sibilia. Le nuove misure saranno valide dal 6 dicembre al 15 gennaio, quindi durante tutto il periodo festivo in cui è maggiore il rischio di assembramenti e di contagi. (LaPresse)

Milano, "obbligo di mascherina all'aperto": ma solo in queste zone, pugno di ferro contro i no-vax

Milano, 25 nov. (LaPresse) -. (LaPresse)

Sarà a valere dalla mezzanotte di venerdì, quindi da sabato, fino al 31 dicembre e riguarderà tutta l’asse dal Castello a San Babila”. Lo ha annunciato il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, a margine di un evento in città (LaPresse)

Nuovo Green Pass in zona bianca, tam-tam sul Natale: "Verso la retromarcia", scontro in CdM? E implicitamente potrebbe essere un tentativo di scoraggiare ulteriormente i no-vax, che in quelle vie non potrebbero proprio circolare ma nonostante ciò continuano a imperversare ormai da due sabati. (LiberoQuotidiano.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr