Federica, la ricercatrice che combatteva contro le ingiustizie strappata alla vita da un aneurisma cerebrale

FoggiaToday FoggiaToday (Esteri)

Il doppio zero si verifica per il terzo giorno consecutivo, evento mai verificatosi prima dall'inizio dell'emergenza.

Pressoché invariata la situazione dei positivi (145) con l'unica guarigione registrata oggi nel bollettino epidemiologico diramato dal Dipartimento Promozione della Salute.

Ne parlano anche altre fonti

Dal racconto di chi la conosceva, Federica era una ragazza molto intelligente. Dopo la segnalazione di alcuni parenti che erano andati a cercarla in casa, medici e operatori sono intervenuti e hanno trovato il cadavere nell’alloggio. (l'Immediato)

Sul luogo, dove la ragazza viveva, medici e infermieri hanno trovato il cadavere dopo essere stati chiamati da alcuni parenti che erano andati a cercarla in casa. (milanotoday.it) Federica è stata trovata morta intorno alle 18 di giovedì nello studentato del Politecnico, noto come Residenza Einstein (StatoQuotidiano.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr