Il chirurgo che ha operato Osimhen annuncia: "Non andrà in Coppa d'Africa! Prognosi 90 giorni concreta"

Il chirurgo che ha operato Osimhen annuncia: Non andrà in Coppa d'Africa! Prognosi 90 giorni concreta
Tutto Napoli SPORT

Gianpaolo Tartaro, il chirurgo che ha operato stamattina Victor Osimhen, ha dato le ultime sulle condizioni dell'attaccante nigeriano in un'intervista rilasciata a Calciomercato.it: “La complicanza maggiore è stata quello dello schiacciamento dell’orbita.

Tre ore e mezza di intervento: tutto sbagliato quello che si è detto prima e quello che ho letto in giro.

La maschera che tutti credono sia facile, purtroppo, scarica su dei punti particolari: questa maschera che facciamo oggi si appoggia dove c’è la frattura. (Tutto Napoli)

Su altre testate

L'attaccante "è stato operato questa mattina dal Prof. Tartaro, coadiuvato dal dott. La sintesi dei monconi ossei è stata fatta tramite placche e viti in titanio - si legge nella nota -. (Fcinternews.it)

Insomma, la prognosi è schock: si allungano i tempi di recupero se si considerano le indiscrezioni emerse negli ultimi due giorni La prognosi è stimata in circa 90 giorni". (CalcioNapoli1926.it)

La sintesi dei monconi ossei è stata fatta tramite placche e viti in titanio Luciano Spalletti sperava di recuperarlo per il Milan e lo aveva detto in conferenza prima del verdetto dei medici, invece il responso dopo l’operazione è durissimo: il nigeriano starà fuori per tre mesi e salterà quindi la Coppa d’Africa. (SOS Fanta)

Napoli, Osimhen fuori 3 mesi: l’attaccante salta il Milan

La prognosi è stimata in circa 90 giorni, riporta il comunicato ufficiale della SSC Napoli. Tre mesi fuori, che tornerà quindi non prima di fine febbraio (Vesuvius.it)

“L’infortunio di Victor Osimhen non è stato una semplice fattura allo zigomo ma ha interessato anche diverse ossa del viso. "Per ricomporre le fratture ho dovuto inserire sei placche e ben diciotto viti (AreaNapoli.it)

Victor Osimhen è stato operato questa mattina dal Prof. Tartaro, coadiuvato dal dott. Spalletti dovrà quindi trovare delle alternative in attacco in vista del big match fra le capoliste del campionato (MilanLive.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr