Londra, liste di proscrizione per i lavoratori stranieri

«E adesso non chiamatemi razzista!». Non erano passate 24 ore dalla proposta del ministro agli Interni inglese Amber Rudd, di creare delle liste di proscrizione per i lavoratori stranieri, che già si era scatenato l'inferno. L'opposizione le aveva dato ... Fonte: il Giornale il Giornale
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....