Addio a zero in Serie A: l'Inter sfida il Milan

MilanLive.it SPORT

La situazione, però, stando a quanto raccontano i media stamani, non appare così positiva, come si poteva immaginare.

Nei mesi scorsi l’agente è stato avvistato a Casa Milan, nella sede del club, e non è da escludere che sia stato fatto un sondaggio.

L’attaccante accostato al Milan potrebbe lasciare a parametro zero il Napoli.

Al momento, però, sembra davvero poco percorribile tale ipotesi

Oggi, però, le squadre più interessate sembrerebbero essere l’Inter, che sarebbe disposta a mettere sul piatto sei milioni di ingaggio, e il Manchester United (MilanLive.it)

Ne parlano anche altri media

Insigne, Napoli, rinnovo. Il Napoli non ci sente e quindi potrebbe consumarsi l'addio a parametro zero. Occasione ghiotta per l'Inter, che non avrebbe problemi a fornire un contratto di sei milioni di euro per vestire Insigne di nerazzurro. (Spazio Inter)

LEGGI ANCHE > > > Napoli, per Spalletti l’emergenza sulla fasce è diventata realtà. In particolare alcuni intermediari avrebbero fatto anche un blitz in città per valutare la fattibilità dell’operazione. (SerieANews)

La MLS si è avvicinata a Insigne, ha avuto un contatto e qualcosa si incomincia a intravedere: emissari si sono affacciati in città. Domenico D'Ausilio. Quelli della MLS uno come Lorenzo Insigne lo sognano anche di notte. (CalcioNapoli1926.it)

Secondo La Gazzetta dello Sport, l'offerta del presidente De Laurentiis è di un quinquennale da 4,5 milioni di euro a stagione. Niente svolta in casa Napoli per il rinnovo di Lorenzo Insigne. (Calciomercato.com)

Il contratto del capitano del Napoli scadrà tra pochi mesi e ancora non è arrivato nessun rinnovo. Il giocatore è seguito da tantissimi club e ora nascono nuove ipotesi dopo un suo possibile addio alla maglia azzurra. (Calciomercato.com)

Chiedere è una cosa, trattare è un’altra ovviamente. Non è così e mi dispiace che qualcuno stia portando Lorenzo Insigne su questa traiettoria (Calcio Napoli notizie su Napolipiu.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr