Saman Abbas: estradato dalla Francia il cugino

Saman Abbas: estradato dalla Francia il cugino
Altri dettagli:
Ck12 Giornale INTERNO

Questa mattina è stato estradato e a Ponte San Luigi è stato consegnato alla polizia italiana.

Prima di far perdere le proprie tracce, insieme a un altro cugino, ai genitori e a uno zio della ragazza, avrebbe nascosto il cadavere del quale proseguono le ricerche.

Ikram Ijaz, il cugino di Saman Abbas, questa mattina è stato consegnato dalle autorità transalpine alla frontiera di Ventimiglia. Dalla frontiera al carcere di Reggio Emilia (Ck12 Giornale)

Ne parlano anche altri media

Lui auspicava di tornare in Italia per spiegarsi sui fatti - scrive il legale - e fare valere la sua innocenza". (il Resto del Carlino)

È stata la Polizia di Stato a Ponte San Luigi (Imperia) a prendere in consegna dai poliziotti francesi Ikram Ijaz, cugino di Saman, arrestato il 30 maggio scorso a Nimes in Francia mentre tentava di raggiungere alcuni parenti in Spagna. (Corriere TV)

Saman – continua – mi aveva chiesto di andare dai carabinieri se non ci fossimo sentiti per più di due giorni. di Alessandra Codeluppi e Daniele Petrone "Dov’è stata occultata Saman?". (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Saman Abbas, estradato in Italia il cugino arrestato in Francia mentre tentava la fuga

Ikram Ijaz è indagato dalla Procura di Reggio assieme ai genitori, allo zio e a un secondo cugino della ragazza: a tutti è contesta la premeditazione per l’omicidio di Saman. La ‘colpa’ di Saman era stata quella di opporsi al matrimonio combinato che avevano organizzato i genitori con un ragazzo in Pakistan. (Il Riformista)

Saman Abbas: estradato il cugino della ragazza scomparsa. Ikram Ijaz, uno dei cugini di Saman Abbas, la ragazza di 18 anni scomparsa da più di un mese da Novellara dopo che si era opposta ad un matrimonio combinato, è stato consegnato alle autorità italiane. (Yahoo Notizie)

Ikram Ijaz è stato preso in custodia alla frontiera di Ventimiglia, per essere portato in carcere. Proseguono le ricerche del corpo di Saman. Si continua intanto a cercare il cadavere di Saman Abbas (Today.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr