Ubriaco dopo una notte per locali, semina il panico navigando a luci spente

Ubriaco dopo una notte per locali, semina il panico navigando a luci spente
VeneziaToday INTERNO

Caso ha voluto che una motovedetta dei carabinieri in servizio di pattuglia lo abbia intercettato, valutando subito la situazione di estremo pericolo.

Terminate le procedure di rito, è stato sanzionato per navigazione in stato di ebbrezza e a luci spente; al contempo è scattato anche il sequestro della barca e il ritiro della patente nautica

Ubriaco e con le luci spente, navigava tra i rii di Venezia esibendosi in improvvisi cambi di rotta. (VeneziaToday)

La notizia riportata su altre testate

Un veneziano è stato fermato dal Nucleo Natanti dei Carabinieri di Venezia mentre stava circolando per i rii della città a bordo di un motoscafo di grosse dimensioni a fari spenti, facendo manovre pericolose e cambiando spesso direzione. (tviweb)

Dall’esame etilometrico, effettuato grazie all’ausilio della polizia locale, è risultato che l’uomo avesse un tasso alcolemico di gran lunga superiore al consentito. L’uomo, dopo una notte passata in giro per locali, si è messo a girovagare con la sua imbarcazione senza una meta precisa. (La Nuova Venezia)

Ubriaco su un motoscafo a luci spente: arrestato un veneziano

Sono state applicate dunque le sanzioni per guida in stato d'ebbrezza e navigazione a luci spente. L'uomo, dopo una notte passata a setacciare i locali della città, è salito a bordo del suo mezzo e ha iniziato a girovagare a luci spente per il centro di Venezia, senza una meta precisa. (Notizie - MSN Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr