Coronavirus Piemonte: scendono i ricoveri in terapia intensiva e non intensiva

Coronavirus Piemonte: scendono i ricoveri in terapia intensiva e non intensiva
TargatoCn.it INTERNO

ggi l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 1.661 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 124 dopo test antigenico), pari al 6,7% dei 24.811 tamponi eseguiti, di cui 11.794 antigenici.

I casi sono così ripartiti: 222 screening, 1015 contatti di caso, 424 con indagine in corso; per ambito: 33 RSA/Strutture Socio-Assistenziali, 88 scolastico, 1.540 popolazione generale. (TargatoCn.it)

Se ne è parlato anche su altri media

Per i sessantenni sarà possibile, al momento della prenotazione online, apporre una spunta su una apposita casella per indicare la propria disponibilità a una reperibilità last minute Prosegue la campagna di vaccinazione anti covid in Piemonte. (NovaraToday)

Fin dopo le 11 non è stato possibile compilare la pre-adesione sul portale ilPiemontetivaccina.it All’avvio il sistema informatico è andato in tilt, a quanto sembra per un problema di sovraccarico di accessi. (https://ilcorriere.net/)

Nessuno stop per gli under-60 che devono fare la seconda dose. Incrociando una serie di dati da fonti ufficiali, L'Unione Monregalese ha cercato di fornire una panoramica complessiva dello stato di avanzamento della campagna vaccinale su base regionale, suddivisa per fasce d'età. (Unione Monregalese)

Vaccini, in Piemonte boom di adesioni over 60. Regione: "Basta strumentalizzare"

Le persone in isolamento domiciliare sono 26.247. I tamponi diagnostici finora processati sono 3.919.917 (+24.811 rispetto a ieri), di cui 1.394.126 risultati negativi I ricoverati non in terapia intensiva sono 3.800 (- 89 rispetto a ieri). (tgvercelli.it)

"La piattaforma adesso è perfettamente funzionante, come annunciato", hanno fatto sapere dalla Regione Piemonte, che ha voluto così replicare alle critiche dell'opposizione sulla presunta partenza a rilento delle prenotazioni per gli over 60. (TargatoCn.it)

Al via oggi in Piemonte le pre-adesioni dei cittadini over 60 alla campagna vaccinale attraverso la piattaforma dedicata. Anche i consiglieri regionali Dem Domenico Rossi e Daniele Valle sottolineano "la falsa partenza degli over 60, partita con qualche ora di ritardo come era già accaduto per gli over 70" (Sky Tg24 )

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr