Superbonus 110%, scadenza sconto in fattura o cessione del credito prorogata al 31 marzo

Notizieora.it ECONOMIA

Quest’ultima è calcolata prendendo come riferimento le spese sostenute complessivamente nel periodo di imposta

Pertanto, per le spese sostenute nell’anno 2020, la comunicazione dell’opzione poteva essere inviata dal 15 ottobre 2020 al 16 marzo 2021”.

L’ente pubblico ha infatti prorogato la scadenza utile per la comunicazione relativa alla cessione del credito oppure allo sconto in fattura.

Ci sarà più tempo per la comunicazione della cessione del credito o per lo sconto in fattura. (Notizieora.it)

Su altri media

Rilancio e sulla scorta di esso i successivi provvedimenti attuativi dell'Agenzia delle Entrate è la comunicazione dell'opzione. Termine originario della comunicazione e proroga. Per la Comunicazione, così denominata in maiuscolo dell'AdE col provvedimento direttoriale n. (Condominio Web)

Con la precisazione che riguardo al Superbonus del 110 % gli stati di avanzamento non possono essere più di 2 per ciascun intervento complessivo, mentre ciascuno stato di avanzamento deve riguardare almeno il 30% dell’intervento medesimo L’Agenzia ha infatti comunicato la proroga con un provvedimento del direttore dell’Agenzia, Enrico Maria Ruffini, del 22 febbraio, in accoglimento delle tante richieste di cittadini e operatori. (Tiscali Notizie)

La proroga è stata decisa e comunicata con provvedimento del 22 febbraio 2021 dal direttore dell’Agenzia, Enrico Maria Ruffini, per accogliere la richiesta di operatori, consulenti e relative associazioni di categoria, di avere altri giorni a disposizione per predisporre e trasmettere le comunicazioni con le opzioni. (Zazoom Blog)

La Comunicazione può essere inviata esclusivamente in via telematica all’Agenzia delle entrate, a decorrere dal 15 ottobre 2020 (data in cui è stata resa disponibile, appunto, la specifica procedura telematica). (Euroconference NEWS)

19/2020, l’AdE ha ribadito che un’asseverazione tardiva impedisce l’accesso al Sismabonus (art.16, comma 1-quater, del DL 63/2013) e, di conseguenza, al Superbonus. Intervento edilizio radicale: non esiste solo il Superbonus 110%! (ingenio-web.it)

La possibilità di cessione del credito il bonus facciate è previsto dalla lettera d) del comma 1 dell'articolo 121 del decreto Rilancio (decreto 34/ del 5 maggio 2020). (La Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr